fbpx
Home iPhonia Apple Watch La Difesa USA vuole usare Apple Watch per le forze speciali

La Difesa USA vuole usare Apple Watch per le forze speciali

Non c’è dubbio che Apple Watch sia un ottimo strumento per monitorare la salute e la forma fisica degli utenti nel quotidiano, tanto da aiutare a salvare la vita in molti casi.  Adesso, però, sembra che ad essere d’accordo sulle qualità dello smartwatch di Cupertino sia anche il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, che potrebbe utilizzare il dispositivo indossabile di Apple per monitorare la salute fisica e psicologica dei soldati delle forze operative speciali (SOF) statunitensi.

Segnalato per la prima volta da MyHealthyApple, lo studio clinico condotto in collaborazione con la University of Southern California (USC) afferma che Apple Watch servirà a monitorare continuamente lo stato mentale e fisico dei membri del team Special Ops, con i dettagli riportati ai ricercatori tramite una speciale applicazione mobile.

In particolare, i ricercatori della USC e del DoD stanno cercando di determinare se Apple Watch possa essere utilizzato per ridurre il «Degrado generale dei combattenti da guerra», prevedendolo in base al comportamento quotidiano di un soldato. In questo caso, Apple Watch non verrebbe utilizzato nel campo operativo effettivo – almeno non ancora; lo studio ha lo scopo di affrontare la tensione fisica e mentale che i soldati delle operazioni speciali subiscono dopo il ritorno a casa o anche durante l’addestramento prima del dispiegamento.

L’USA pensa ad Apple Watch per migliorare le prestazioni delle forze speciali

I ricercatori sperano che i dati raccolti da Apple Watch e dall’app abbinata possano essere utilizzati per determinare quando i soldati sono al limite di una crisi di nervi, pronti per fare abuso di alcol, o addirittura pensare o commettere suicidio. Sebbene l’esercito americano abbia cercato di affrontare questo problema in passato, Apple Watch ha aperto la porta a una serie nuove possibilità, grazie alla sua capacità di essere prontamente indossato dai soldati SOF anche fuori servizio o in licenza.

Ad esempio, Apple Watch verrà utilizzato per monitorare continuamente indicatori fisiologici come frequenza cardiaca, attività e cicli del sonno per un periodo di sei mesi, mentre l’app di accompagnamento richiederà ai partecipanti di eseguire attività per misurare la memoria spaziale e la memoria di lavoro, insieme a una serie di altri fattori psicologici legati allo stile di vita.

Inoltre, l’app ha lo scopo di andare oltre il monitoraggio, così da fornire utili consigli nutrizionali e attività di meditazione e consapevolezza, specificamente progettate per «Supportare i combattenti, mitigare il degrado e ottimizzare le prestazioni».

In definitiva, i ricercatori sperano che il programma possa ridurre o addirittura eliminare il tipo di eventi comportamentali chiamati «Linea rossa» che si verificano a seguito del «Degrado dei combattenti», per fornire soldati d’élite delle forze operative speciali, che sono spesso impegnati in missioni estremamente impegnative e difficili, e fornire loro uno stile di vita più equilibrato.

In questo articolo di macitynet trovate i consigli su quale Apple Watch scegliere tra Apple Watch Serie 6 contro Apple Watch SE e Apple Watch 5. Tutti gli articoli dedicati all’indossabile di Apple sono disponibili nella sezione dedicata di macitynet.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,984FansMi piace
93,611FollowerSegui