Microsoft Paint in arrivo tutto nuovo come app per Windows 10?

Lo storico Microsoft Paint per disegnare, colorare e ritoccare immagini potrebbe arrivare presto anche su Windows 10 come app universale, completamente rinnovata e con nuove funzioni

Solo gli irriducibili del Mac non hanno mai usato Microsoft Paint, lo storico programma con funzioni di base per disegnare e colorare, incluso di serie fin dalle primissime versioni di Windows, almeno fino a Windows 8. Insieme a Campo Minato, Microsoft Paint è una presenza costante in Windows, un’app all’inizio semplicissima e poi evolutasi nel tempo, pratica e veloce da usare per disegni e schizzi al volo e successivamente anche per rapidi ritocchi e modifiche a immagini e foto.

microsoft paint 2
Sembra che Microsoft stia lavorando a un degno successore di questo classico software. Le prime tracce sono state individuate su Windows Store da un appassionato che ha scoperto una app denominata Newcastle, forse un nome di copertura: a suo dire infatti il nome precedente sarebbe stato New Paint. La redazione di MSPoweruser ha scaricato e installato l’app Newcastle e ritiene che i sospetti siano più che fondati. Da quanto emerge l’app Newcastle altro non sarebbe che una versione completamente rinnovata di Microsoft Paint non ancora annunciata da Redmond.

Oltre all’immancabile restyling di grafica e interfaccia, alcuni schermate a nuove interessanti funzioni come la possibilità di integrazione con la comunità, forse per condividere immagini e magari anche per plug-in per espandere le funzioni del software, nuovi effetti per illuminazione e anche una non meglio precisata vista 3D. Infine sembra che il nuovo Microsoft Paint possa essere rilasciato come una app Windows universale (UWA). Le ipotesi per il possibile rilascio indicano l’aggiornamento Windows 10 Anniversary che dovrebbe arrivare nel giro di un paio di mesi.

microsoft paint 1