Home Macity AggiornaMac Microsoft SkyDrive, ora possibile selezionare le cartelle da sincronizzare

Microsoft SkyDrive, ora possibile selezionare le cartelle da sincronizzare

Microsoft afferma che negli ultimi sei mesi è raddoppiato il numero di utenti Mac e PC che utilizzano l’applicazione SkyDrive, tool che consente di accedere da Esplora Risorse in Windows e dal Finder di OS X a cartelle SkyDrive, la “nuvola” di Microsoft. Il contenuto di questa cartella, lo ricordiamo, viene automaticamente sincronizzato tra più computer (PC o Mac) e SkyDrive.com, consentendo di accedere ai file più recenti ovunque l’utente si trovi; quando si aggiungono, modificano o eliminano i file in una posizione, le altre posizioni vengono automaticamente aggiornate. I contenuti sono, tra le altre cose, accessibili anche da un sito web dedicato.

L’ultima versione dell’applicazione (5.3MB la versione per OS X) consente di accedere come sempre al proprio account e ora consente di specificare le cartelle da sincronizzare (se non desideriamo scaricare l’intero contenuto di SkyDrive nel Mac è possibile sincronizzare solo alcune cartelle). È possibile accedere alle nuove opzioni facendo click sull’icona di SkyDrive nella barra dei menu con il tasto destro e portandosi nella sezione “Scegli cartelle”.

La versione per Mac richiede OS X richiede OS X 10.7 o superiore, una macchina con 1GB di memoria e connessione a internet.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro prezzo top: solo 189,99 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano ad un ottimo prezzo: solo 189,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,958FollowerSegui