fbpx
Home iOS Monopoli, il vecchio incontra il nuovo su iPhone e touch

Monopoli, il vecchio incontra il nuovo su iPhone e touch

Con circa 750 milioni di giocatori stimati dal primo lancio commerciale del 1935 ad oggi, Monopoli (o Monopoly come viene denominato in ossequio allo spelling americano) è senza dubbio il gioco da tavolo più famoso e giocato in tutto il mondo. La conversione ufficiale per iPhone e touch realizzata da Electronic Arts deve per forza di cose fare i conti con una base di utenti ampia e smaliziata. Possiamo subito anticipare che la conversione per iPhone e touch è una delle migliori versioni digitali di Monopoly che ci sia capitato di provare.

Dopo lo schermo di caricamento con il caratteristico Mr. Monopoly possiamo scegliere di lanciare una nuova partita per giocare da soli contro il computer oppure fino a 4 giocatori condividendo lo stesso tascabile. Sempre nelle funzioni multiplayer è possibile giocare anche nella rete locale in 4 via Wi-Fi oppure una partita a due via Bluetooth. Per lanciare una nuova partita basta premere un pulsante, i giocatori più esperti possono invece accedere a una competa serie di impostazioni per configurare le regole di gioco principali.

Sullo schermo di iPhone e touch il tabellone di gioco di Monopoly è ricreato in grafica 3D con rotazioni e animazioni che permettono di passare dall’inquadratura a distanza per osservarlo interamente, fino allo zoom ravvicinato per seguire lo spostamento delle pedine fino alla casella di arrivo. Per iniziare a muovere la nostra pedina è sufficiente scuotere leggermente iPhone/touch: il nostro tascabile riproduce il classico rumore dei dadi sheckerati per poi visualizzare una animazione piuttosto realistica del lancio. Per i movimenti della nostra pedina e anche di quelle dei concorrenti il programma offre una serie di divertenti animazioni che non risultano ripetitive ma che in ogni caso è possibile disattivare per velocizzare il gioco.

Anche le istruzioni all’interno del gioco possono essere disattivate, in ogni caso anche per chi non gioca a Monopoly da anni il funzionamento del software risulta piuttosto immediato. Quando è il nostro turno è possibile accedere alla schermata di gestione che permette di analizzare tutte le caselle del gioco per scoprire il costo dei terreni e quelli per la costruzione di case e alberghi, l’eventuale proprietario, la rendita in caso di affitti per il passaggio oppure per le ipoteche.

Fin dalle prime partite Monopoly per iPhone e touch risulta molto divertente e soprattutto non fa rimpiangere il tabellone e la confezione originale con tutti gli accessori inclusi. Ricordiamo che i passaggi forse meno amati del gioco originale possono essere completamente automatizzati se il giocatore lo desidera. Questo vale per esempio quando i soldi cominciano a scarseggiare e siamo costretti a ipotecare le nostre proprietà  per raccogliere qualche contante. Al giocatore è lasciata la possibilità  di gestire manualmente l’apertura delle ipoteche oppure di selezionare la gestione automatica che si farà  carico di tutto, procurando i soldi necessari per continuare a giocare fin o quando le nostre proprietà  lo permettono.

Non occorre essere un appassionato sfegatato di Monopoly per apprezzare e divertirsi con la versione per iPhone e touch. La possibilità  di giocare ovunque sfidando il computer e soprattutto le opzioni che permettono di velocizzare e automatizzare le parti del gioco meno brillanti, rendono Monopoly un titolo caldamente raccomandato. Per la prova Macitynet si è limitata al gioco in modalità  singolo giocatore, in ogni caso la possibilità  di giocare fino a 4 persone condividendo il tascabile o via Wi-Fi risultano pratiche quando non è disponibile il gioco da tavolo originale oppure quando è troppo scomodo utilizzarlo.

Prima di concludere un breve cenno alla diatriba scatenatasi nei giudizi degli utenti nella pagina di Monopoly su App Store. Praticamente tutti i commenti negativi ad una stella sono di utenti che lamentano la variazione di prezzo del gioco, passato da 2,39 euro agli attuali 3,99 euro. Tenendo presente la qualità  di realizzazione e il potenziale di ore di divertimento offerti da Monopoly per iPhone/touch siamo di fronte a un gioco che non sfigurerebbe nemmeno su una cartuccia di gioco per console tascabile, quindi proposta a partire da circa 30 e più euro. Secondo chi scrive Monopoly per iPhone e touch merita un punteggio compreso tra le 4 e le 5 stelle, un vero affare a 3,99 euro tenendo presente il prezzo del gioco originale o anche il prezzo di qualsiasi edizione digitale per console e computer.

Monopoly per iPhone e touch è realizzato da Electronic Arts: è proposto su App Store a 3,99 euro.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui