HomeMacityAudio / Video / TV / StreamingNetflix, il piano con pubblicità non offrirà download

Netflix, il piano con pubblicità non offrirà download

Come prevedibile, e anche come già fatto da tempo da diversi altri servizi di streaming concorrenti, anche Netflix farà tutto il possibile per differenziare il suo primo abbonamento economico sostenuto dalla pubblicità, rispetto agli abbonamenti standard più costosi, inclusa la rimozione di funzioni e servizi di serie a cui gli utenti sono abituati ormai da anni, come il download di contenuti per la visione offline.

Il piano di Netflix è quello di introdurre l’abbonamento economico con pubblicità all’inizio del 2023 in diversi paesi. Mancano ancora diversi mesi, quindi per il momento la società non rivela nulla, ma i dettagli e le novità in arrivo sono segnalati da Bloomberg grazie a Steve Moser, programmatore specializzato nello scandagliare sistemi operativi e app dell’ecosistema Apple alla caccia di novità, questa volte individuate all’interno dell’app Netflix per iPhone.

Netflix, il piano con pubblicità non offrirà download

I riferimenti all’interno del codice non lasciano spazio a dubbi, come per esempio la frase «Download disponibili in tutti i piani tranne Netflix con annunci». Sempre il software suggerisce che gli utenti non potranno saltare annunci e pubblicità, con i comandi di riproduzione disabilitati durante la trasmissione degli spot. Scelte e funzioni molto simili a quanto già fatto da più di un concorrente dello streaming, ma occorre anche rilevare che Netflix potrebbe cambiare idea da qui all’introduzione del nuovo piano.

Oltre a non offrire la visione offline e il download di film e serie TV, sempre nel codice dell’app Netflix per iPhone sono stati scoperti altri riferimenti al nuovo piano economico con pubblicità. Tra questi il messaggio «Ora impostiamo la tua esperienza pubblicitaria. Abbiamo solo bisogno di alcuni dettagli per assicurarci di ottenere gli annunci più pertinenti su Netflix. Sarà davvero veloce, lo promettiamo!».

Per il momento non è noto il prezzo del piano con pubblicità che sarà gestito grazie a tecnologie Microsoft. Ora in Italia Netflix parte da 7,99€ al mese per la visione su un solo dispositivo alla volta e con risoluzione di 480p ormai un po’ stretta, fino ad arrivare a 17,99 euro al mese per il piano più ricco, l’unico con risoluzione 4K su più dispositivi in contemporanea. Negli USA si parte da 9,99 dollari fino a 19,99 dollari.

In questo articolo spieghiamo come scoprire se qualcuno guarda Netflix a vostre spese.

Offerte Speciali

macbookpro14e16

Sconti su MacBook Pro 16″ e MacBook 14″, risparmiate fino a 530 euro

Continuano gli sconti importanti di Amazon sui Mac. Ecco tutti i migliori affari di oggi con risparmi fino a oltre 500 euro
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial