Nintendo Switch, in autunno potrebbe arrivare la versione più piccola

Una versione più piccola, ed economica, di Nintendo Switch potrebbe arrivare in autunno. Ecco come sarà.

Nintendo Switch a 249 euro, correte a comprarla

I rapporti su un Nintendo Switch più piccolo, e probabilmente più economico, continuano ad alternarsi in rete. L’ultimo in ordine cronologico ipotizza una data di rilascio, prevista per questo autunno.

La testata giapponese Nikkei riporta che il nuovo modello in arrivo sarà basato su una migliore portatilità della console. Tuttavia, non perderà la capacità di essere affiancata ad una televisore, come Nintendo Switch originale.

Relazioni precedenti hanno suggerito che il modello più economico non avrà controller Joy-Con staccabili. Per certi aspetti potrà essere considerato un vero e proprio  successore al 3DS. Potrebbe anche mancare la funzione della vibrazione.

Windows 10 funziona su Nintendo Switch

Se da un lato Nintendo pensa a questa console più economica e piccola, ora anticipata anche da una autorevole testata finanziaria del Sol Levante, dall’altro il colosso del gaming potrebbe avere iniziato i lavori su una console più potente, di nuova generazione, che secondo i rapporti sarà caratterizzata da una grossa riprogettazione.

Nintendo, però, è in grado di mantenere al sicuro i propri piani sull’hardware di prossima uscita. Al momento non è dato nemmeno sapere quando la società annuncerà il nuovo hardware. Viceversa Microsoft ha anticipato l’arrivo della prima Xbox senza unità ottica, mente Sony si è spinta oltre rivelando alcune caratteristiche della futura Playstation 5.