fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Nvidia forse ha di nuovo conquistato le grazie di Apple

Nvidia forse ha di nuovo conquistato le grazie di Apple

Nvidia probabilmente tornerà ad avere rapporti lavorativi con Apple. Gli attuali computer della Mela sfruttano soluzioni Intel o GPU di AMD ma Nvidia, azienda scelta in passato da Apple, da qualche anno non è più nelle grazie di Cupertino. In un annuncio di lavoro ora si legge che l’azienda di Santa Clara è alla ricerca di un ingegnere software in grado di contribuire alla produzione dei “prossimi prodotti rivoluzionari di Apple”.

Il ruolo, evidenzia Bloomberg indicando quanto riportato nell’annuncio del produttore, prevede “la cooperazione con Apple e la scrittura di codice che definirà e influenzerà scenari futuri”. Al momento sono in realtà tre gli annunci di lavoro di Nvidia nei quali si fa riferimento ad Apple, l’ultimo dei quali è apparso la settimana scorsa. In tutti e tre gli annunci si fa riferimento allo sviluppo di software Mac per la sede di Santa Clara (California) e in uno si fa esplicito riferimento al “graphics driver team”, lasciando immaginare un ritorno nei futuri computer Apple ai chipset di Nvidia. Nel terzo annuncio si parla di “implementare ed estendere Metal”, collaborando con Apple per definire e modellare il futuro di Metal e OpenCL su OS X.

Interessante in uno degli annunci l’enfasi su OpenCL, tecnologia di parallel computing di Apple che non ha mai entusiasmato Nvidia  che da sempre spinge per il framework proprietario CUDA.

Apple potrebbe essere stata “costretta” a scegliere Nvidia. Nella presunta roadmap di Intel (ne abbiamo parlato qui) sembrano mancare futuri processori con comparti grafici utilizzabili su MacBook Pro di fascia alta di nuova generazione.

Nvidia ha cominciato come azienda produttrice di chip grafici per PC ma si è rapidamente evoluta. Ora produce piattaforme specializzate che si rivolgono a quattro mercati di riferimento di rilievo — gaming, visualizzazione professionale, data center e automotive.

Annuncio

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,984FansMi piace
93,611FollowerSegui