fbpx
Home Macity ilmioMac OS X 10.9 Mavericks: i Mac che supportano OpenCL e OpenGL

OS X 10.9 Mavericks: i Mac che supportano OpenCL e OpenGL

Il nuovo OS X 10.9 Mavericks è compatibile con molti Mac, alcuni dei quali relativamente “anziani”. Per rendere più comprensibile la compatibilità dei vari modelli con le tecnologie OpenCL e OpenGL, Apple ha pubblicato un documento nel quale spiega quali computer supportano le tecnologie in questione. Affinché siano supportate, infatti, queste tecnologie richiedono schede video abbastanza recenti. La Radeon HD 2000, ad esempio, non supporta OpenCL mentre la GeForce 9400M supporta OpenGL 3.3 e OpenCL 1.0.

I Mac più recenti supportano OpenGL 4.1 e OpenCL 1.2. Le GPU più vecchie (es. quelle degli iMac 2007) non supportano OpenCL. Le specifiche OpenCL 1.2 (Open Computing Language) sono state originariamente proposte da Apple, in seguito adottato da Intel, NVIDIA e AMD e ora parte del consorzio no-profit Khronos Group.

Le unità di calcolo grafico (GPU) presenti sulle schede video di ultima generazione riescono a eseguire compiti con velocità superiori al trilione di operazioni al secondo, le GPU più veloci sono in grado di superare il teraflop, e possono essere sfruttate per fare molto più che disegnare immagini. Con la tecnologia OpenCL (Open Computing Language) gli sviluppatori possono sfruttare appieno questa potenza di calcolo e utilizzarla per applicazioni esigenti come i moderni videogame e la modellazione 3D.

Gli sviluppatori che sfruttano OpenCL possono ottenere miglioramenti in termini di velocità in software di ogni tipo. Apple mette a disposizione dei programmatori le versioni del proprio ambiente di sviluppo e tool che consentono di riadattare il codice senza doverlo riscrivere completamente; dovranno soltanto ricompilare in OpenCL C (in sostanza una variante del C) le parti che richiedono prestazioni maggiori.

OpenGL è l’insieme di specifiche che offre grafica multipiattaforma 2D e 3D. La prima versione di queste specifiche risale a vent’anni addietro: le prime specifiche infatti furono create da Silicon Graphics nel 1991. OpenGL è un insieme di API che permettono di sfruttare il parallelismo della GPU per calcoli avanzati sulle immagini, i volumi e le geometrie nel contesto della pipeline grafica.

OpenCLico

Offerte Speciali

PowerBeats Pro con sconto nel carrello su Amazon:

PowerBeats Pro con sconto nel carrello su Amazon: 186 euro

Su Amazon continua lo sconto sui PowerBeats Pro. Prezzo interessante per le versioni nero e blu.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,422FansMi piace
95,277FollowerSegui