Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Apple attiva le funzioni iBeacon in tutti i negozi Apple Store USA

Apple attiva le funzioni iBeacon in tutti i negozi Apple Store USA

Oggi Apple attiva i servizi iBeacon in tutti i negozi della propria catena Apple Store Retail negli Stati Uniti. iBeacon è una funzione integrata in iOS 7 che permette a qualsiasi iPhone o iPad di fungere da ricetrasmettitore Bluetooth per rilevare con elevata precisione la posizione dell’utente in interni e anche per inviare e ricevere una ampia gamma di informazioni di diverso tipo.

La notizia dell’installazione e dell’entrata in funzione della tecnologia iBeacon in tutti i 254 negozi Apple Store statunitensi è riportata da Associated Press che ha assistito a una dimostrazione di iBeacon in anteprima negli scorsi giorni nell’iconico Apple Store sulla 5th Avenue a New York, celebre in tutto il mondo per l’inconfondibile ingresso a cubo di cristallo. Per il momento Apple non ha comunicato quando iBeacon verrà impiegato anche negli Apple Store in altri continenti e nazioni.

Per poter sfruttare i nuovi servizi iBeacon gli utenti devono usare un iPhone o un iPad con iOS 7, installare l’app gratuita Apple Store, infine dare l’OK alle richieste di Apple per tracciare la propria posizione e anche per ricevere notifiche push. Sia la localizzazione che l’invio delle notifiche push all’interno dell’app Apple Store funzioneranno solo quando l’utente si troverà all’interno di un negozio Apple Store. Apple ha dichiarato che non memorizza alcun dato sulla posizione dell’utente per alti scopi. I dispositivi compatibili sono iPhone 4s, iPad 3, iPad mini e iPod touch di quinta generazione e superiori.

apple store 5th avenue NY scala 620

Grazie alla localizzazione di iBeacon molto più precisa rispetto al GPS, i trasmettitori inviano informazioni sul prodotto che l’utente sta osservando in quel momento all’interno del negozio. Se si tratta del banco iPhone, per esempio, una notifica può informare l’utente circa la disponibilità di un’offerta per ritirare il proprio iPhone precedente e ottenere credito per l’acquisto di un nuovo modello.

Altre notifiche fornite da iBeacon possono riguardare la disponibilità di un prodotto o di un accessorio ordinato: una notifica informa l’utente che può mostrare direttamente lo schermo del proprio dispositivo con il codice del prodotto a un commesso per il ritiro e il pagamento. Grazie alla micro-localizzazione di iBeacon è possibile fornire un’ampia serie di servizi, informazioni, offerte e promozioni prima inimmaginabili.

L’avvio dei servizi iBeacon in tutti gli Apple Store in USA è il primo impiego su vasta scala per questa tecnologia che potrà essere utilizzata anche in settori completamente diversi. Pensiamo ai musei o gallerie d’arte in cui iBeacon potrà inviare agli iPhone e iPad degli utenti dati sulle opere, sull’artista e approfondimenti in base alla posizione e all’opera osservata. Un altro possibile impiego è nei trasporti con informazioni su orari e coincidenze forniti quando l’utente aspetta un treno, una metro sulla banchina e così via, in aeroporti e molto altro ancora.

Ricordiamo che Macitynet ha già parlato di iBeacon di Apple in diversi articoli: per una presentazione generale e sui servizi già possibili o che potrebbero arrivare in futuro è possibile leggere questo articolo. Per i primi esperimenti di utilizzo nei negozi e nel retail rimandiamo alle installazioni di Macy’s a New York e San Francisco, infine per l’impiego di iBeacon nel mondo delle pubblicazioni e dell’editoria con il progetto ByPlace di Exact Editions

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Amazon fa il "tre per due" su iPhone 13,  lo sconto è del 33%!

L’iPhone low cost è iPhone 13, minimo storico a 599 €

Incredibile super su Amazon per iPhone 13 da 128 GB. Lo pagate il 21% in meno del suo prezzo e risparmiate 160 €. Solo 599 €.

Ultimi articoli

Pubblicità