QuarkXPress ora è anche in abbonamento su Mac App Store

Lo storico software di impaginazione di Quark arriva su Mac App Store anche in versione abbonamento mensile e annuale

QuarkXPress 2018, recensione dell’impaginatore classico che guarda al futuro

Finora il noto programma di impaginazione e grafica è stato proposto con linceza in acquisto: ora lo sviluppatore si adegua al mercato e amplia la scelta per gli utenti proponendo QuarkXPress in abbonamento mensile e annuale su Mac App Store.

Ricordiamo che la storica applicazione di desktop publishing QuarkXPress è dallo scorso anno disponibile anche su Mac App Store venduto in versione completa a 449,99 euro. Gli sviluppatori ora annunciano che il software di progettazione grafica, è disponibile anche in versione con opzioni di abbonamento sempre su Mac App Store, espandendo così le possibilità di scelta.

I prezzi per QuarkXPress in abbonamento su Mac App Store sono di 32,99 euro al mese oppure di 329,99 euro all’anno. Le nuove opzioni di QuarkXPress in abbonamento su Mac App Store si aggiungono alla possibilità per i designer di acquistare la licenza perpetua:

  • Abbonamento: acquisto di un abbonamento mensile o annuale a QuarkXPress nel Mac App Store, opzione che garantisce l’accesso continuo alla versione più aggiornata di QuarkXPress per tutta la durata della sottoscrizione.
  • Acquisto una tantum: acquisto della licenza a vita di QuarkXPress tramite il programma QuarkXPress Advantage tramite un responsabile delle vendite Quark dedicato, Quark eStore o da un rivenditore autorizzato QuarkXPress per garantire la proprietà a vita dell’ultima versione di QuarkXPress scaricata dall’utente.

QuarkXPress 2018, recensione dell’impaginatore classico che guarda al futuro

La versione di QuarkXPress 2018 in abbonamento (con opzioni attivabili tramite acquisti in-app) si scarica gratis dal Mac App Store. All’inizio il programma si scarica gratis e funziona per un periodo di prova, dopo di che l’utente deve scegliere se sottoscrivere l’abbonamento mensile o annuale.

QuarkXPress 2018, recensione dell’impaginatore classico che guarda al futuro

Tra le novità di QuarkXPress 2018, un “motore” di stampa PDF frutto della collaborazione con Callas che permette una migliore gestione degli output per file PDF, PDF/X e PDF/A. Gli utenti ora possono anche creare un singolo file PDF che sia conforme sia a PDF/X-4 che a PDF/A-2 (PDF/A è uno standard ISO per archiviazione a lungo termine, mentre PDF/X-4 è uno standard ISO per lo scambio di file PDF stampabili). A questo indirizzo la nostra recensione completa.

Ad aprile di quest’anno lo sviluppatore ha annunciato che la nuova versione del software di desktop publishing QuarkXPress 2019 arriverà a inizio estate. Tra le nuove funzioni: flex layout per il web, tabelle riprogettate, supporto completo dell’accessibilità ai file PDF, miglioramento delle prestazioni e altro ancora.

QuarkXPress in licenza perpetua si compra a 449,99 da questa pagina di Mac App Store. La nuova versione di QuarkXPress in abbonamento si scarica gratis da questa pagina di Mac App Store.