Quick Print: l’utility per stampare senza aprire le app: 5 euro in sconto

Per chi stampa spesso l'utility Quick Print fa la differenza: basta selezionare un file nel Finder o evidenziare il testo desiderato per stampare subito via trascinamento o tramite scorciatoia da tastiera. In sconto con MacUpdate a 6,99 dollari, circa 5,30 euro

Quick Print: l’utility per stampare senza aprire le app: 5 euro in sconto

L’utility Quick Print velocizza le procedure di stampa: basta selezionare un file nel Finder oppure evidenziare il testo desiderato per poi stampare tutto subito, tramite trascinamento oppure con una scorciatoia da tastiera. Grazie a MacUpdate è possibile acquistare Quick Print con il 30% di sconto a 6,99 dollari, circa 5,30 euro.

Per chi stampa spesso Quick Print fa la differenza: non occorre più aprire il software indicato per ogni tipo di file da stampare, inoltre ogni procedura viene velocizzata eliminando praticamente ogni passaggio. Quick Print visualizza una piccola icona nella barra in alto dei menu del Mac, sempre a portata di mano per le stampe al volo, inoltre supporta tutti i formati di file più diffusi per immagini, file di testo, PDF oltre a font, file e pagine web. E’ anche possibile stampare i file e in contenuti delle cartelle del Mac. Quando un l’utente tenta di aprire un file in formato non supportato direttamente dall’utility, Quick Print mostra l’anteprima con Quick View che può essere comunque stampata.

Per un periodo limitato di tempo è possibile acquistare Quick Print con il 30% di sconto grazie a MacUpdate. Ricordiamo che lo stesso software è disponibile anche su Mac App Store a 8,99 euro. Grazie alla promozione MacUpdate invece del prezzo di listino di 10 dollari, è proposto a partire da questo link a soli 6,99 dollari, circa 5,30 euro.

Quick Print
Quick Print

Quick Print