Recensione mini caricabatterie per Apple Watch Ugreen; se avete un Apple Watch vi serve…

Mettiamo alla prova il caricabatterie ultracompatto per Apple Watch di Ugreen. Con esso vi libererete di cavi e scomodi accessori per ricaricare il vostro fedele smartwatch

Con UGREEN potete caricare  wireless Apple Watch ovunque, su Amazon in offerta a 28 euro

Del caricabatterie wireless UGREEN per Apple Watch abbiamo parlato qualche tempo fa. Avevano suscitato la nostra attenzione le dimensioni e l’originalità del sistema che trasforma una specie di chiavetta USB in una piastra per ricaricare Apple Watch che toglie all’utente l’impaccio dei fili e permette di caricare la periferica ovunque ci si trovi: in casa, in ufficio, o in auto. Impressioni tutte confermate dalla prova che abbiamo svolto “sul campo” qualche giorno fa.

L’accessorio Ugreen, certificato da Apple come MFI, viene recapitato in una bella scatoletta. Fatto non del tutto usuale quando si parla di prodotti cinesi. Al suo interno troviamo il caricatore e un supporto in gomma che a prima vista non sembra avere un uso preciso. In realtà guardando bene questo elemento, comprenderemo che funziona da supporto di Apple Watch, nel caso volessimo collegare il caricabatterie USB verticale.

Recensione mini caricabatterie per Apple Watch Ugreen se avete un Apple Watch vi serve…

Il caricabatterie di per sé è un prodotto semplice segnato da dimensioni compatte ma è realizzato con plastica lucida e di buona qualità. È composto da due parti, il connettore vero e proprio con la piastra di ricarica e un cappuccio. Tolto il cappuccio si svela la spina USB 2. che poi è l’architrave di tutta l’idea che sta dietro a caricabatterie Ugreen. C’è anche un piccolo anello in gomma, utile per agganciare il caricabatterie ad un portachiavi.

Il funzionamento è quello che potete immaginare. Collegate lo spinotto ad una porta USB e questo fornisce corrente elettrica alla piastra e con essa ricaricherete Apple Watch. Quel che colpisce è che pur nella sua semplicità tutto è pressoché perfetto: le dimensioni sono estremamente compatte (è probabilmente il più piccolo caricabatterie Apple Watch in commercio) e sfila con il bordo del nostro vecchio MacBook Pro. Grazie ad esso ci siamo liberati dello scomodo cavo e dell’ancora più scomoda piastra di ricarica che veleggiava nel nostro zaino quando usavamo il computer in viaggio.

Se vi state chiedendo come funziona comparato al cavo originale, nel corso della nostra prova non abbiamo notato alcuna differenza. Il nostro Apple Watch 4, come da specifiche, si è ricaricato da zero all’80% in circa un’ora e poi ha richiesto ancora una quarantina di minuti per arrivare al 100%. E anche la piastra magnetica non è meno potente di quella originale (come vedete dall’immagine qui sotto)

L’unico dubbio che può sorgere a fronte della valutazione dell’acquisto risiede nel fatto che ovviamente per ricaricare Apple Watch nella maniera più “ergonomica” possibile dovrete avere un MacBook (e deve anche essere un MacBook con porte USB 2). Ovviamente potrete usare questo compattissimo carica Apple Watch anche usando un caricabatterie USB, addirittura anche in automobile.

Grazie al supporto in gomma cui abbiamo fatto cenno poco sopra, sarà difficile trovarne uno non in grado di funzionare adeguatamente, ma non si può escludere che possa accadere che vi troviate in difficoltà. Se non doveste usare un MacBook per la ricarica ma un normale caricabatterie, valutate bene il fattore di forma.

In conclusione il caricabatterie Ugreen per Apple Watch è un prodotto altamente consigliabile per tutti coloro che vogliono o devono liberarsi del cavo Apple per la ricarica di Apple Watch. Lo potrete usare in tantissime situazioni sia grazie alle dimensioni che grazie all’originale design. Il costo di 32,99 euro (29,69 euro con il codice 9QOUQ5Q6 fino al 15 agosto) è ampiamente giustificato sia dall’originalità che dal fatto che si tratta di un prodotto certificato da Apple.