fbpx
Home iPadia iPad Accessori Recensione SanDisk iXpand Luxe, più spazio per Mac e iPhone sempre a...

Recensione SanDisk iXpand Luxe, più spazio per Mac e iPhone sempre a disposizione

SanDisk iXpand Luxe è una chiavetta USB-C/Lightning per Mac e PC Windows, disponibile in vari tagli e utilizzabile tranquillamente da computer quanto, via App, direttamente da smartphone e tablet iOS e Android.

Una soluzione semplice per i problemi di spazio nei device mobili più che per i computer, una alternativa economica al cloud (con qualche implicito compromesso) ma soprattutto una forma eccellente di scambio tra device come una soluzione moltimediale da passeggio.

SanDisk iXpand Luxe: evoluzione parziale

Il modello da noi recensito ha una capacità 128 GB, ma questo accessorio è disponibile anche i tagli da 64 GB e 256 GB, che sono comunque più piccoli e meno flessibili del  SanDisk Ultra Dual Drive Luxe USB-C, che arriva sino ad 1 TB di spazio.

Se nel vecchio modello convivevano due connettori, il classico USB-A assieme all’USB-C, rendendo quindi l’accessorio adatto al mondo Android (di fascia alta), iPad Pro e Mac o PC, qui la scelta è caduta su un connettore USB-C (USB 3.1 Gen 1) che ne accompagna un connettore Lightning, quindi adatto a Mac, PC, Android (recenti), iPad e tutti gli iPhone. Utilizzandolo con iPad Pro e iPad Air 2020 sfrutteremo invece la sua connettività USB-C,

Recensione SanDisk iXpand Luxe, più spazio per Mac e device sempre a disposizione
SanDisk iXpand Luxe appare come una normale chiavetta USB, solo che non ha la classica porta USB-A, ma una USB-C e una lightning

Questo modello si affianca più che sostituire quello precedente, con caratteristiche e forma molto diverse: pur mantenendo il design con due connettori e una protezione pieghevole, ha un coperchio per nascondere il connettore e un anello per un gancio nella parte posteriore.

Nella confezione troviamo solo la chiavetta che, una volta inserita in un iPhone, iPad o Android, richiama un messaggio che invita a scaricare l’App per iOS o Android, che ospita al suo interno i dati.

Recensione SanDisk iXpand Luxe, più spazio per Mac e device sempre a disposizione
La forma della SanDisk iXpand Luxe è allungata, e se con un iPad va bene, con un iPhone serve starci attenti: va bene per le operazioni normali, ma è vietato metterla in tasca.

Come funziona su Mac

Collegata ad un Mac o PC Windows la chiavetta si presenta come un device esterno rimovibile, formattato in ExFAT, quindi ampiamente gestibile dai due sistemi operativi senza limite alcuno; in teoria la chiavetta dovrebbe essere un po’ più veloce se formattata in APFS, tuttavia con le ultime versioni di macOS abbiamo osservato che la differenza è davvero minima e non certo ricompensata dal fatto che si perde compatibilità con Windows.

All’interno della chiavetta ci sono alcune cartelle che sono perlopiù inutili su Mac o PC, ma che diventano fondamentali su mobile.

Recensione SanDisk iXpand Luxe, più spazio per Mac e device sempre a disposizione
L’interno della chiavetta, come appare nel Finder di macOS. Ovviamente siamo liberi di creare altre cartelle ad hoc

Nulla vieta comunque di crearne altre e di usare SanDisk iXpand Luxe come meglio si crede per quanto riguarda la propria organizzazione personale.

La velocità rilevata (via USB-C) è buona in lettura, ma ha ampi margini di miglioramento in scrittura e si attesta a circa la metà dei risultati della chiavetta SanDisk Ultra Dual Drive Luxe USB-C, che probabilmente è destinata ad una fascia di clienti più esigenti.

Ad ogni modo qui un rimprovero a SanDisk viene naturale soprattutto perché il marchio ci ha abituato a determinati standard di qualità cui questa chiavetta risponde ma solo in parte.

Recensione SanDisk iXpand Luxe, più spazio per Mac e device sempre a disposizione
La velocità non è male, ma abbiamo visto di meglio, sempre in casa SanDisk

Come funziona su iPhone o iPad

Grazie al connettore Lightning, abbiamo provato questa chiavetta su un iPhone e su un iPad Air con diversi tipi di media, cercando di capirne l’utilità soprattutto in viaggio.

Al primo collegamento la chiavetta, come detto, richiede l’App tutte le operazioni si svolgono infatti usando questo programma. SanDisk iXpand Luxe è gestibile anche dall’App File di iOS/iPadOS, ma con risultati inferiori in termini di usabilità: molto meglio seguire l’App proprietaria.

Recensione SanDisk iXpand Luxe, più spazio per Mac e device sempre a disposizione

L’App una volta aperta consente varie operazioni: visualizza documenti direttamente dalla chiavetta, legge file multimediali li copia file dal dispositivo alla chiavetta e viceversa. Permette anche il backup di foto, contatti e calendari e anche dei dati dai social media, benché durante la prova la funzione era disabilitata, con un messaggio secondo il quale sarebbe “tornata presto”.

La funzione copia è un eccellente modo per spostare documenti da e verso un computer desktop come foto o riprese video quando siamo in mobilità e la funzione AirDrop non è disponibile.

Recensione SanDisk iXpand Luxe, più spazio per Mac e device sempre a disposizione

Esiste anche un piccolo App Store all’interno che richiama una serie di App per iOS compatibili con la chiavetta e che ampliano le possibilità, in alcuni casi con funzioni interessanti, ma nessuna vitale per lo scopo del dispositivo.

Molto interessante la protezione che permette la criptazione di alcuni file (da Mac o PC quanto dall’App mobile), proteggendoli da visualizzazione indesiderate (che si possono verificare in un dispositivo nato per condividere i contenuti).

Recensione SanDisk iXpand Luxe, più spazio per Mac e device sempre a disposizione
La protezione della chiavetta si gira per offrire il giusto lato.

Compatibilità e uso

Per la compatibilità dei file in lettura da parte dell’App, dato che nel sito non è riportata nessuna specifica, noi pensiamo che sia la stessa di iOS e Android.

L’App infatti legge benissimo file Jpeg, PNG e HEIC ma niente file RAW proprietari o DNG (peccato), seppure ci sia la possibilità di gestirli tranquillamente nelle operazioni di trasferimento.

Per quanto riguarda i filmati, grazie al prezioso aiuto di HandBrake abbiamo potuto notare che gestisce correttamente i file MOV e MP4 nel lettore multimediale, ma non quelli in MKV, che vede come file sconosciuti e chiede di condividerli (copiarli) con una altra App installata.

Ottimo il backup, che può essere comodo per chi viaggia molto e ha dati preziosi sul device (anche se in questo caso noi preferiamo sistemi di copia più automatici e continui, come ad esempio il SanDisk iXpand Wireless Charger) che però manca di una funzione automatica e deve essere attivato manualmente.

Il lettore multimediale invece è ottimo, tanto su iPad quanto su iPhone. Legge filmati e musica in modo normale, tanto dalla chiavetta quanto da file copiati all’interno della memoria del device.

L’unica perplessità è data dalla forma della chiavetta, che è lunga e che potrebbe, specie con un iPhone, rendere l’insieme fragile in condizioni d’uso non ottimali. Con un iPad (magari con un supporto ad hoc) il problema non c’è, perché la dimensione di un iPad non subisce il problema della chiavetta, mentre con un iPhone serve attenzione: non si può di certo mettere l’iPhone in tasca con SanDisk iXpand Luxe collegato.

Recensione SanDisk iXpand Luxe, più spazio per Mac e device sempre a disposizione

Conclusioni

SanDisk iXpand Luxe è un ottimo compagno di viaggio, specie se avete un iPhone o un iPad: consente di maneggiare risorse multimediali in modo molto semplice spostandoli tra dispositivi, senza dover utilizzare iTunes o attivare un abbinamento che può diventare scomodo, specie in ottica privacy.

La funzione di protezione dei file in questo senso è ottima, così come il lettore multimediale che consente di visualizzare video e musica direttamente dalla chiavetta senza ricorrere allo spazio esterno.

La velocità è da utente consumer, non pro, e su questo SanDisk avrà fatto le proprie scelte di mercato. La chiavetta offre un prezzo abbastanza alto, in parte giustificato dal connettore Lightning che la rende abbastanza atipica nel mercato, ma comunque più cara del modello precedente (senza lightning).

Se avete un iPhone o un iPad, la soluzione è comunque interessante, se invece non vi serve il lightning, il modello precedente è più indicato.

Pro:

• Doppio connettore Lightning e USB-C
• Design austero ma piacevole
• App con diversi servizi integrati

Contro:

• La velocità potrebbe essere maggiore
• Un po’ cara

Prezzo:

52,99 Euro (64 GB)
81,99 Euro (128 GB)
141,99 Euro (256 GB)

SanDisk iXpand Luxe e tutti i prodotti Western Digital e SanDisk sono reperibili presso i centri commerciali e i negozi di informatica della penisola. Ulteriori informazioni presso il sito ufficiale di Western Digital, dove è anche possibile effettuare l’acquisto, oltre che su Amazon.
Per tutte le notizie e recensioni sui prodotti SanDisk visitate questa pagina di macitynet.

REVIEW OVERVIEW

Design
Facilità d'uso
Prestazioni
Qualità/Prezzo

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,982FansMi piace
93,611FollowerSegui