Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Riparare iPhone 8 e iPhone X con display non originali può boccare il sensore luce ambientale

Riparare iPhone 8 e iPhone X con display non originali può boccare il sensore luce ambientale

Pubblicità

La riparazione di iPhone 8 e iPhone X con uno schermo non originale può causare gravi problemi: nelle scorse ore è emerso il blocco del rilevamento touch, ora invece la disabilitazione del sensore di luce ambientale.

La perdita di funzionalità che permette di regolare in automatico la luminosità dello schermo in base alla luce ambientale è segnalata da alcuni utenti e soprattutto da alcuni riparatori terze parti statunitensi. Ma mentre la perdita del rilevamento touch sembra in qualche modo legata all’aggiornamento iOS 11.3, la disabilitazione del sensore di luce ambientale ha interessato anche iPhone 8 e iPhone X che funzionavano anche con iOS 11.1.

sensore luce ambientale - foto riparazione schermo iPhone 8
La causa del problema non è quindi chiara: in questo caso sembra possibile escludere controlli integrati da Apple negli aggiornamenti software, secondo alcuni invece il responsabile potrebbe essere un chip aggiornato che non viene sostituito nelle riparazioni non ufficiali.

Negli Apple Store la riparazione degli schermi rotti di iPhone 8 e iPhone X viene effettuata con uno speciale macchinario progettato ad hoc da Cupertino denominato Horizon, impiegato anche in alcuni centri di riparazione autorizzati. Sempre secondo alcuni riparatori USA, intervistati da AppleInsider sotto condizione di anonimità, il problema del sensore luce ambientale disabilitato si presenta in media su un terminale ogni tre riparati.

Considerando che lo schermo rotto è tra i guasti più frequenti in assoluto e gli elevati prezzi di riparazione applicati da Apple fuori garanzia e fuori AppleCare+, si tratta di un problema che potrebbe interesssare numerose persone che si rivolgono proprio ai centri terze parti per una sostituzione a prezzi molto più abbordabile.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Risparmio da 300€ per MacBook Air M2, solo 975 euro

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 975 euro. 300 meno del prezzo di ufficiale con uno sconto del 19%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità