HomeMacityFinanza e MercatoLo scenario disastro di Apple in Cina è reale per FBI e...

Lo scenario disastro di Apple in Cina è reale per FBI e MI5

Lo scenario più catastrofico per Apple è l’invasione di Taiwan da parte della Cina: ne abbiamo già parlato sulle pagine di macitynet ed ora si apprende che sia secondo FBI che MI5 si tratta di una possibilità presente, reale e concreta.

L’annuncio congiunto da parte dei servizi di sicurezza di Stati Uniti e Regno Unito è già di per sé un evento straordinario, come segnala BBC, ma per i capi dei servizi di sicurezza delle due nazioni ora la minaccia latente da anni è diventata un pericolo definito come «Senza precedenti». Questo perché la Cina avrebbe già preso provvedimenti per prepararsi all’invasione di Taiwan.TSMC costruirà chip in Arizona dal 2024, forse anche per Apple

Come noto i rapporti ambigui tra Cina e Taiwan sono più o meno latenti da anni, ma ora per FBI e MI5 il Paese del Dragone ha potuto constatare la possibile risposta degli USA in caso di una invasione di Taiwan. Come sta succedendo in Ucraina, pur sostenendo su ogni fronte la guerra contro la Russia, gli USA non intervengono militarmente in modo diretto.

Questo agli occhi della Cina scongiura il pericolo di una terza Guerra Mondiale e, presumibilmente, anche il rischio di una guerra nucleare nel caso decidesse di invadere realmente Taiwan. In sostanza si prevede che quello che gli USA stanno facendo in Ucraina contro la Russia, avverrà anche nel caso di invasione della Cina a Taiwan.Bozza automatica

Per quanto riguarda i preparativi a questa mossa, sempre secondo FBI e MI5 la Cina sta implementando soluzioni per isolare la propria economia contro eventuali sanzioni. Una sorta di airbag per proteggersi nel caso si scateni l’ira della comunità internazionale, manovre che per i servizi segreti di USA e UK costituiscono un indizio.

Se la previsione di FBI e MI5 si dimostrerà esatta, con l’invasione della Cina a Taiwan Apple rischia di perdere praticamente tutte le forniture di processori di TSMC per tutti i suoi dispositivi e computer. Senza contare che con sanzioni simili a quelle imposte alla Russia applicate alla Cina, Apple verrebbe esclusa dalla stragrande maggioranza della sua catena di fornitura e assemblaggio.

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 1 TB su Amazon risparmiate quasi 400 Euro sul modello top

Su Amazon comprate in sconto il top di gamma dei MacBook Pro 16" disponibili online senza personalizzazion. Sconto del 10%, pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial