Home iPhonia Apple Watch Slopes, l’app per monitorare e rivivere le vostre sciate con iPhone e...

Slopes, l’app per monitorare e rivivere le vostre sciate con iPhone e Apple Watch

Con la stagione invernale in corso, una buona applicazione per monitorare gli sport invernali con iPhone e Apple Watch è Slopes, che fa della sua forza l’elevato numero di dati tracciati in rapporto ad un consumo di energia – secondo gli sviluppatori – ridotto al minimo.

Quest’applicazione infatti sfrutta i sensori incorporati sullo smartphone o sullo smartwatch per misurare velocità media e massima, distanza percorsa, calorie consumate, tempo di percorrenza, altitudine e molto altro ancora, raccogliendo tutti i dati in uno schedario interattivo.

Slopes dispone di intelligenza artificiale che consente all’utente di avviarla e dimenticarsela, in quanto sarà in grado di rilevare automaticamente l’inizio e la fine di una discesa, separando i dati di ciascuna corsa senza dover toccare neanche un pulsante.

L’app funziona anche senza ricezione cellulare, garantendo così una precisa misurazione dei dati anche nelle zone più remote, e permette di condividere i dati raccolti tramite una o più foto scattate dall’utente, sulle quali sarà cioè possibile stampare digitalmente le statistiche.

Slopes, l’app per monitorare gli sport invernali da iPhone e Apple Watch

Per funzionare basta un iPhone o, per chi lo possiede, anche soltanto l’Apple Watch, dal quale si può controllare l’intero sistema senza dover sbloccare il telefono.

E’ possibile anche sfruttare Siri (alzando il polso su Apple Watch o tramite la pressione del relativo pulsante su iPhone) per avviare, mettere in pausa e riprendere o terminare la registrazione dei dati che, secondo quanto dichiarano gli sviluppatori, può avvenire anche per tutto il giorno senza temere il prosciugamento della batteria, in quanto non sono presenti annunci pubblicitari, notoriamente delle vere e proprie sanguisughe di energia.

Slopes funziona con tutti gli iPhone 5S e versioni successive e può esportare i dati raccolti in file formato KMZ e GPX, che potranno così essere visualizzati ad esempio attraverso applicazioni come Google Earth sul computer. L’applicazione è gratuita ma può eventualmente essere sbloccata la versione Premium tramite acquisto in-app che permette di accedere ad un sistema di mappatura migliore, offre maggiori statistiche, replay interattivi, grafici 3D e molto altro ancora.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,810FollowerSegui