fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Spedizioni iPad previste stabili nonostante la scarsità di chip

Spedizioni iPad previste stabili nonostante la scarsità di chip

Le spedizioni iPad di Apple dovrebbero rimanere stabili nel secondo trimestre di quest’anno, nonostante l’impatto della carenza globale di chip, secondo un nuovo rapporto. La scarsità globale di chip in corso è stata causata da problemi della catena di approvvigionamento sorti durante la crisi sanitaria globale, oltre ad essere stata aggravata da eventi meteorologici, tra cui il congelamento in Texas che ha costretto alla chisura di alcuni impianti di produzione in USA

Mentre le fabbriche di chip hanno faticato per tenere il passo con le produzioni standard durante la pandemia, la domanda è aumentata per via del fatto che le persone hanno acquistato nuovi dispositivi per adattarsi al nuovo stile di vita domestico, portando ad un incremento dei prezzi. Di conseguenza, le società di elettronica hanno acquistato tutta la fornitura disponibile, portando i produttori di chip a funzionare a pieno regime.

Finora, la carenza di chip ha avuto impatti solo minori sul mercato dei tablet, che continua a seguire il suo classico andamento stagionale. Le spedizioni globali di tablet hanno totalizzato 35,95 milioni di unità nel primo trimestre del 2021, in calo del 22,7%, ma in aumento del 45,5% su base annua, secondo DigiTimes.

spedizioni ipad chip

Tuttavia, il rilascio di nuovi modelli di iPad Pro aiuterà Apple a contrastare le tendenze in calo del mercato globale, secondo il rapporto, con la maggior parte dei marchi non Apple che dovrebbero assistere a cali sequenziali nelle spedizioni del secondo trimestre.
Il calo sequenziale delle spedizioni nel primo trimestre è stato dovuto all’effetto di bassa stagione e si prevede che i volumi nel secondo trimestre continueranno a soffrire di stagionalità, assistendo a un calo sequenziale del 6,6%, secondo i dati di Digitimes Research.

Nonostante la capacità di Apple di rimanere indenne dalla carenza di chip nel secondo trimestre, Bloomberg riferisce che ‌iPad Pro‌ da 12,9 pollici potrebbe scarseggiare al momento del lancio il 21 maggio, a causa di problemi di produzione del display mini-LED utilizzato nel dispositivo. Ma anche a questo riguardo le ultime anticipazioni riportano buone notizie, sembra infatti che uno dei principali fornitori di mini LED per Apple sia riuscito a risolvere gli iniziali problemi di produzione.

Nel complesso anche Apple prevede un impatto sulle spedizioni di iPad e Mac dovuti alla carenza di chip con un calo sequenziale compreso tra circa 3 e 4 miliardi di entrate nel terzo trimestre del 2021 a causa dei vincoli di fornitura di iPad e Mac. Apple afferma che la combinazione delle carenze di chip e un livello molto elevato di domanda sia per iPad che per Mac dovrebbe avere un impatto sulle entrate nella seconda metà del 2021.

Tutte le news su iPad le trovate direttamente a questo indirizzo.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
92,898FollowerSegui