fbpx
Home Macity Internet Sviluppatori arrabbiati con Apple per il rilascio iOS 14 senza preavviso

Sviluppatori arrabbiati con Apple per il rilascio iOS 14 senza preavviso

Se siete felici del fatto che oggi Apple rilascerà iOS 14 e tutti gli altri sistemi operativi, sappiate che non lo sono gli sviluppatori e la ragione potrebbe riguardarvi direttamente. Il malumore di chi le applicazioni le crea e le aggiorna sono chiaramente manifestate in due articoli pubblicati questa mattina da Mashable e da the Next Web che riportano o menzioni dirette del malcontento oppure citano Tweet che a decine sono apparsi appena dopo l’annuncio della disponibilità del sistema operativo. Le ragioni? Lo scarso, anzi nullo, preavviso della data di rilascio.

La modalità con cui Apple ha deciso di lanciare la nuova versione del sistema va contro il metodo e la pratica con cui in precedenza gli sviluppatori erano stati abituati. Solitamente c’era almeno una settimana di tempo tra il momento in cui Apple annunciava la data in cui l’aggiornamento sarebbe arrivato e l’effettivo suo rilascio; sette giorni che servivano agli sviluppatori per riparare gli ultimi bug e sottoporre le nuove versioni delle loro applicazioni. Un processo che richiede del tempo, spesso anche superiore a una settimana, ma che ora è stato ridotto a zero.
sviluppatori ios 14A questo problema si è aggiunto anche il fatto che il lancio di Xcode 12, indispensabile per preparare le app per l’invio alla revisione, è avvento contestualmente all’annuncio della data di disponibilità di iOS 14 e segnato da bug multipli. Tutto questo ha impedito a chi già era pronto di compilare correttamente le proprie applicazioni. Come se questo non fosse bastato ci sono stati anche blocchi App Store Connect.

La ragione per cui Apple si è comportata in questo modo è difficile da dire. La teoria più accreditata che dentro alla versione Golden Master di iOS 14 e iPadOs 14 ci sono elementi che avrebbero ricondotto alle novità di Apple Watch 6 e iPad che Apple ha presentato ieri. Distribuendo agli sviluppatori iOS 14 una decina di giorni fa Apple avrebbe corso il rischio di rovinare la sorpresa.

Ma al di là delle polemiche e delle motivazioni di Apple, la questione centrale è che stante l’attuale situazione con tanti sviluppatori non pronti ad aggiornare le loro applicazioni ad iOS 14, gli utilizzatori finali farebbero bene a valutare bene prima di decidere di scaricare il nuovo sistema operativo. Viste le tante novità del nuovo sistema operativo è assolutamente possibile che le applicazioni che usiamo ogni giorno possano funzionare male o non funzionare del tutto. Molto meglio attendere che almeno quelle ritenute indispensabili siano aggiornate alla nuova versione.

Tutte le novità presentate da Apple nell’evento del 15 settembre sono riassunte in un solo articolo di macitynet. Tutti gli articoli che parlano di iPhoneiPad, Mace Apple Watch sono disponibili ai rispettivi collegamenti. Tutto quello che c’è da sapere sulle prossime versioni di iOS 14iPadOS 14macOS Big Sur e Apple Watch 7 è riassunto negli approfondimenti di macirtynet ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

MacBook Air 512 GB in forte sconto a 1319 euro; modello da 256 GB a 1049 €

MacBook Air 512 GB al minimo: solo 1289,90 euro

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB al prezzo più basso di sempre: 1289,99 euro invece che 1529.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,776FansMi piace
93,858FollowerSegui