fbpx
Home Macity Voci dalla Rete Ufficiale Apple Store Firenze: pubblicata la ricerca personale

Ufficiale Apple Store Firenze: pubblicata la ricerca personale

Ora Apple Store Firenze è ufficiale. Un annuncio di ricerca personale apparso in questi giorni sull’apposito (e rinnovato) sito delle offerte di lavoro, dice ormai chiaramente e formalmente, dopo le indiscrezioni dei mesi passati che il negozio ci sarà. Anche se Apple, nella tradizione, non dice esattamente il luogo dove farà sorgere il suo punto vendita, ci sono ben pochi dubbi che non sia il negozio di cui Macitynet ha parlato più volte nelle passate settimane, collocato nella centrale piazza della Repubblica.

Ricordiamo che questo punto vendita, uno dei pochi (con Torino e Bologna) a non essere collocato in un centro commerciale, troverà spazio in una ex sede della Bnl e si prefigura come uno dei più importanti, forse addirittura il più importante per dimensioni, a livello italiano. In base alle indiscrezioni potrebbe avere una superficie superiore a quella dell’Apple Store di via Roma a Torino, stendersi su tre piani e avere qualche peculiarità architettonica e soluzioni originali, come il Genius Bar collocato dentro all’ex caveau. Apple ha evidentemente delle ambizioni per questo punto vendita che si trova a poca distanza dai principali punti di interesse turistico: via dei Calzaiuoli, Santa Maria del Fiore e Palazzo Vecchio, in una delle città turistiche più consciute al mondo e che, pochi lo sanno, ha ispirato un dettaglio degli Apple Store: i pavimenti. Tutti i negozi Apple nel mondo hanno un pavimento in pietra Serena che arriva da una cava toscana e che era stata voluta come fornitore da Steve Jobs. Il fondatore Apple aveva infatti ammirato e apprezzato questo materiale, passeggiando per le vie di Firenze dove è usata da secoli, oltre che per elementi architettonici (famose le decorazioni degli Uffizi), colonne e sculture, per lastricare le strade e quando decise di dare il via alla catena degli Apple Store, pretese che i pavimenti fossero realizzati proprio i pietra serena.

Screenshot 2015-03-26 20.18.42

La ricerca personale, secondo le fonti di Macitynet, era iniziata molto tempo fa, ben prima della pubblicazione dell’annuncio che abbiamo notato oggi: già in autunno. La pubblicazione dell’annuncio, normalmente, coincide con la fase finale della selezione; i termini pratici Apple potrebbe avere concluso l’esame dei candidati ed essere alla ricerca di persone per chiudere le ultime posizioni. Anche se non è da escludere che in realtà la selezione sia avvenuta già completamente e che il gruppo dei dipendenti formato da un centinaio di persone ora vada verso la fase finale della formazione.

In ogni caso con la pubblicazione della ricerca personale possiamo anche misurare con una certa attendibilità la data di apertura dello store. Di solito tra l’apparizione del nome del negozio nella lista Apple e l’apertura, trascorrono due mesi, al massimo tre. Questo porterebbe l’inugurazione, come già stimato dal nostro sito alcuni mesi fa, tra fine maggio e  fine giugno. Una nuova stima potremo farla all’apparizione della mela bianca su fondo nero; a quel punto mancheranno solo una decina di giorni.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,984FansMi piace
93,611FollowerSegui