Home News Uno sguardo all'interno del nuovo Apple Store Firenze

Uno sguardo all’interno del nuovo Apple Store Firenze

I lavori nei locali che dovrebbero ospitare il nuovo Apple Store di Firenze procedono molto rapidamente. A dimostrarlo la visita compiuta sul posto da un lettore e amico del nostro sito che è riuscito a fare anche uno scatto all’interno dello spazio che si trova nell’edificio un tempo occupato dalla Banca Nazionale del Lavoro, sul lato ovest di Piazza della Repubblica, proprio sotto i portici disegnati da Vincenzo Micheli.

La foto mostra che i lavori in questo momento sono concentrati sulla realizzazione della struttura interna, come dimostrano i supporti temporanei per la soletta del piano superiore. Non essendo esperti in edilizia e non avendo idea di come fosse in precedenza lo spazio interno, non siamo in grado di dire se i supporti che vediamo in primo piano resteranno una volta terminato l’intervento strutturale. Dalle immagini si nota ad ogni modo che mancano ancora le finiture edili, un passaggio che in seguito dovrebbe lasciare spazio alla realizzazione dell’intervento che identifica gli Apple Store, tra cui la collocazione dei rivestimenti alle pareti e ai soffitti, e la posa del classico pavimento in pietra serena (che nel caso di Firenze è ancora più… classico, visto che viene usata per il fondo stradale delle vie del centro dove Jobs la vide, decidendo di usarla in tutti gli Apple Store).

Ricordiamo che il cantiere dovrebbe chiudersi il 31 gennaio, il che significa sabato prossimo. I tempi sono quindi molto stretti, ma come ci ha riferito chi ha potuto dare un’occhiata da vicino al cantiere, gli operai lavorano a ciclo continuo anche in orari inusuali. Lo scorso venerdì, giorno della foto, dentro il cantiere erano al lavoro numerosi operai edili alle sei di sera, il che è sicuramente inusuale e dimostra la necessità di fare in fretta. Se le previsioni dovessero essere rispettate, è possibile che Apple possa affidare i locali alle ditte degli impianti già a febbraio e in una novantina di giorni portare a termine il completamento dello spazio di vendita. Questo significa l’inaugurazione potrebbe avvenire in tarda primavera o inizio estate, a seconda dei piani Apple.

Lo store di Firenze sarebbe il secondo in Toscana, il terzo negozio non collocato in un centro commerciale dopo quello di Torino e di Bologna. Il punto vendita del capoluogo torinese potrebbe essere quello più vicino per tipologia di riferimento; lo store di Firenze sarebbe una sorta di semi-flagship store, non grande quanto un classico negozio flagship (che invece dovrebbe sorgere a Roma), ma comunque strutturato su più piani e in una zona molto centrale. Piazza della Repubblica è una piazza laterale collocata a poca distanza dalla principale via turistica della città, via dei Calzaiuoli, a qualche centinaia di metri da Santa Maria del Fiore e Palazzo Vecchio.

Al momento non ci sono ancora ricerche di personale pubblicate nella sezione delle offerte di lavoro sul sito di Apple ma Macitynet è in grado di confermare che si sono già svolti alcuni colloqui destinati a reclutare specialisti per il negozio di piazza della Repubblica.

image1-2

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro prezzo eccezionale: solo 174,99 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano ad un ottimo prezzo: solo 174,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,945FollowerSegui