fbpx
HomeMacityApple Bugs & Bug FixesUn nuovo "carattere diabolico" manda in crash iPhone e iPad

Un nuovo “carattere diabolico” manda in crash iPhone e iPad

È stato individuato una strimnga di caratteri con la quale è possibile mandare in crash iPhone e iPad inviando a qualcuno un messaggio ad hoc, un problema simile a quanto era accaduto nel 2018 con il bug che permetteva di mandare in crash iPhone inviando un messaggio con un particolare carattere indiano che bloccava l’accesso ai Messaggi e app come WhatsApp, Facebook Messenger, Outlook per iOS e Gmail.

Il “carattere diabolico” questa volta non è indiano ma una strimga  composta dall’emoji con la nostra bandiera (la bandiera italiana) abbinata a un particolare carattere della lingua Sindhi (parlata in Pakistan ed in India). Il problema riguarda tutte le attuali versioni di iOS e iPadOS 13 e mada in crash il sistema per la visualizzazione dell’anteprima delle notifiche.

Stando a quanto riportato su Reddit, il particolare messaggio ha cominciato a circolare su Telegram ma anche su Twitter; non è chiaro se tutte o solo alcune app sono colpite dal problema ma queste, ricevendo il messaggio con i due caratteri, sembrano mandare in crash il sistema di notifiche e dunque potenzialmente potrebbe riguardare tutte le app.

Un nuovo “carattere diabolico” manda in crash iPhone e iPad

Come accennato non è la prima volta che questo problema si verifica. È accaduto nel 2018: bastava inviare un messaggio contenente un particolare carattere indiano; se ricevuto o semplicemente incollato in un campo di testo, questo poteva portare a freeze delle applicazioni o crash dell’intero sistema operativo. Apple aveva risolto con l’aggiornamento a iOS 11.2.6. Un simile problema si era verificato anche nel 2015: anche in queto caso l’inconveniente si verificava inviando una specifica stringa di caratteri, causando il crash di iOS; l’anno seguente un link particolare permetteva di “congelare” i dispositivi iOS e ancora nel 2018 un simile problema era stato denominato chaiOS.

Tutti i bug sopra citati, sono stati sempre risolti con update di iOS e questo non fa eccezione (pare sia stato già sistemato in iOS 13.4.5, al momento in beta tra le mani di sviluppatori e beta tester). È possibile al momento risolvere l’eventuale problema disattivando le notifiche (Impostazioni > Notifiche > Mostra anteprime) ma è molto probabile che arrivi prestissimo l’aggiornamento di Apple.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial