Apple, meno vendite del previsto?

di |
logomacitynet696wide

Potrebbero essere meno del previsto le macchine vedute nel corso del trimestre da Apple. La previsione di alcuni analisti che però sottolineano “C’è chi sta molto peggio”

Apple potrebbe forse raggiungere i profitti stimati ma probabilmente mancherà  l’obbiettivo in termini di fatturato. Lo sostiene l’analista di mercato di Prudential Securities Kimberly Alexy.La Alexy sostiene che la crisi del mercato informatico e il rallentamento del ritmo di sostituzione dei PC hanno continuato ad incidere anche nel trimestre che si è appena concluso danneggiando in alcuni casi le speranze dei consigli di amministrazione dei responsabili delle operazioni finanziarie che vedranno delusi i traguardi che si erano prefissi. Tra questi ci sarebbero anche i managers di Apple che come quelli di IBM forse potrebbero anche centrare le previsioni di profitto ma potrebbero vedersi sfuggire l’obbiettivo di fatturato. Margini più alti, dunque, ma un minor numero di macchine, pare quindi di capire.Ma Big Blue e la società  di Cupertino, in fondo, non sarebbero le realtà  che stanno peggio. Compaq e Gateway potrebbero presto, prima della conferenza stampa ufficiale di annuncio dei risultati, che il trimestre è stato negativo sia sotto il profilo del fatturato come quello dei profitti.Il futuro potrebbe anche essere peggiore. Non è escludere, ad esempio, che Gateway possa chiudere in rosso per la pressione dei prezzi, in costante ribasso e i volumi di vendita ancora bassi.Le prospettive potrebbero migliorare quando inizierà  il ciclo di sostituzione determinato da Windows XP, “ma questo non accadrà  che entro 12 o 15 mesi”, ha detto Steve Fortuna di Merrill Lynch. E anche a quel punto non è detto che si assisterà  ad un deciso rialzo dei profitti perchè potrebbe essere in corso un regresso sui mercati di Asia ed Europa, oggi meno in affanno di quelli USA.