Apple, mosca bianca

di |
logomacitynet696wide

Il trimestre si chiuderà , complici gli attentati di New York, assai peggio del previsto per molte società  informatiche, ma tra queste non ci sarà  Apple. Che anzi potrebbe postare un profitto significativo

Nessuna nuova buona nuova, aveva detto qualche settimana fa il responsabile delle operazioni finanziarie di Apple. ‘€œFinché non ci sentite – precisava Fred Anderson nel corso di un incontro che si era tenuto a New York – vuol dire che tutto sta procedendo come previsto’€. Il CFO intendeva così rassicurare tutti coloro che bollavano le previsioni elaborate da Apple sul proprio quarto fiscale che si è chiuso a fine settembre come troppo ottimistiche.
Che Apple possa chiudere il quarto fiscale in positivo, in un panorama che da tempo volge decisamente al brutto, era sorprendente e lo è ancora più oggi in un contesto in cui numerosi concorrenti, citiamo tra gli altri Compaq e Gateway, hanno annunciato profitti al di sotto delle attese.
Le più recenti proiezioni, tra cui quella autorevole elaborata da Thomson Financial/First Call, indica in 16 cents il margine di profitto che la società  di Cupertino potrebbe conseguire al termine del trimestre.
La presentazione del conto degli scorsi 90 giorni é previsto per il prossimo mercoledì 17 ottobre, alla chiusura dei mercati finanziari.