CeBIT: LG Arena un altro contendente al trono di iPhone

di |
logomacitynet696wide

Presentato al GSM Congress di Barcellona, LG Arena è in mostra anche qui al CeBIT: si tratta di uno smartphone completamente touch con schermo da 480×800 pixel e una interfaccia grafica mlto curata. Ecco le impressioni raccolte da Macitynet e un primo confronto diretto con iPhone.

Presentato al GSM di Barcellona, il nuovo LG Arena rientra nella folta schiera di smartphone touch screen ispirati ad iPhone e pronti a cavalcarne il successo, naturalmente con specifiche e caratteristiche più aggiornate. Qui al CeBIT LG Arena è mostrato al pubblico con una demo automatica dell’interfaccia che funziona in continuazione: non abbiamo avuto occasione di uscire dalla modalità  demo per testare personalmente velocità  di risposta e di esecuzione, ma da quello che abbiamo osservato lo smartphone integra una interfaccia molto ben realizzata e veloce.

Le somiglianze con iPhone sono diverse: una cornice in metallo che circonda lo schermo, una interfaccia completamente basata sullo schermo sensibile al tocco e con un colori, feeling e disposizione delle icone princiapale che ricorda qualcosa di già  vista. Ciò detto LG Arena offre uno schermo dalla qualità  sorprendente e alcune soluzioni per la visualizzazione e il richiamo delle informazioni originale e, sembrerebbe anche funzionale. Per un giudizio più preciso occorre però una prova più lunga e approfondita.

Prima di passare alle fotografie di LG Arena realizzate da Macitynet al CeBIT, un riassunto delle caratteristiche tecniche salienti: schermo da 3 pollici con risoluzione di ben 480×800 pixel a 16 milioni di colori, fotocamera da 5 megapixel, memoria integrata da 8GB espandibile tramite schede microSD. Si tratta di uno smartphone HSDPA dotato di GPS, Wi-Fi e Bluetooth.