Connettività  cellulare integrata per i prossimi portatili Mac?

di |
logomacitynet696wide

Un sito dedito alle indiscrezioni rilancia una voce: connettività  integrata con le reti cellulari per i prossimi portatili Apple. Su quali reti? Evdo, Edge o Hsdpa?

Apple sta preparando un portatile con scheda integrata per reti cellulari. Questa l’€™ultima indiscrezione riportata oggi dal sito americano AppleInsider.

L’€™articolo, il cui materiale sarebbe stato fornito da una fonte non verificabile ma comunque giudicata attendibile, sostiene che Apple avrebbe già  commissionato la realizzazione di una scheda PCI-Express mini card che consentirebbe il collegamento a reti WWAN senza usare un modem esterno o una scheda.

Apple, che non è certo la prima società  al mondo a pensare ad una soluzione come questa, conterebbe di differenziarsi dal resto della concorrenza (Dell, Hp, Lenovo vendono tutti computer portatili con schede 3G integrate), per le nuove tecnologie che adotterà . Tra di esse il collocamento della scheda nel coperchio dei portatili per una migliore ricezione. Ricordiamo anche che Intel stava lavorando al supporto nativo per le reti di telefonia cellulare nei suoi chipset Centrino, ma il progetto (nato in collaborazione con Nokia) è stato successivamente abbandonato.

AppleInsider sostiene di non avere informazioni sulla tipologia delle reti supportate. Guardando agli Usa la rete migliore sarebbe la Edge, ma in Europa le reti più estese di terza generazione sono basate su Umts o su Hsdpa. La scelta per quest’€™ultimo tipo di rete potrebbe essere in realtà  interessante anche per gli Stati Uniti visto che At&T ha un network di questo tipo. Inutile dire che il rapporto con At&T sarebbe favorito dai rapporti già  stabiliti sulla scorta del progetto iPhone.

Secondo AppleInsider i primi computer ad avere la scheda dovrebbero essere i MacBook Pro, anche se non si può escludere che la componente possa essere ospite del subnotebook di cui si parla da settimane.