Dell, il trimestre più difficile

di |
logomacitynet696wide

Profitti al di sotto delle previsioni, richiamo di batterie, la concorrenza che incalza e infine anche una indagine della Sec. Per Dell il trimestre che va in archivio è stato il peggiore di tutti i tempi e ora a Round Rock per la prima volta si deve scegliere una strategia alternativa. Che passa anche per l’abbraccio dei processori AMD

Profitti al di sotto delle previsioni, richiamo delle batterie, previsioni negative per i prossimi mesi e infine una indagine della Sec. Non sono giorni facili per Dell e per i suoi investitori colpiti da una serie di notizie negative che una sommata all’€™altra hanno contribuito ad offuscare quella che fino ad alcuni mesi fa era una delle stelle più luminose del mondo dell’€™IT.

Dopo i 4,1 milioni di portatili cui la società  di Round Rock sostituirà  le batterie, il colpo più pesante è arrivato ieri quando Dell non solo ha presentato risultati al di sotto delle attese (21 centesimi per azione contro i 25 previsti da Wall Street) e del 51% più bassi di quelli dello scorso anno, ma ha anche rivelato che è in corso una indagine della Sec, l’€™organismo di controllo della borsa americana, in relazione a problemi che potrebbero portare ad una revisione dei bilanci e dei profitti di annate precedenti al 2006. Dell non ha precisato ulteriormente in merito limitandosi a dire è presumbile che l’€™indagine in corso non dovrebbe modificare la posizione finanziaria della società , ma l’€™annuncio ha contribuito a moltiplicare l’€™inquietudine di Wall Street sul titolo DELL che si è avvicinato al minimo degli ultimi 12 mesi.

Il trimestre che qualcuno ha definito ‘€œil più catastrofico della storia dei Dell’€, risulta ancora più negativo se si pensa che la maggiore concorrente, Hewlett Packard, ha avuto invece un ottimo trimestre, il che significa che il mercato continua ad essere ricettivo e che è qualche cosa della strategia di Dell a non funzionare.

Neppure l’€™annuncio, sempre arrivato ieri, che il patto con AMD, fino a qualche tempo fa valido solo per alcuni modelli di server, verrà  esteso anche ai desktop della serie Dimension (una scelta che forse ha a che fare con la necessità  di ridurre i costi delle sue macchine e aumentare i margini), ha contribuito a risollevare gli umori degli analisti. Anzi qualcuno ha sottolineato come il cambiamento di fornitore potrebbe determinare problemi e rallentare il rilascio di nuovi prodotti.