Microsoft, Windows 7 fa volare il bilancio

di |
logomacitynet696wide

Microsoft presenta i risultati del terzo trimestre che segnano un record di ricavi pari a 14,5miliardi di dollari e una sensibile crescita nei profitti pari a 4,01miliardi di dollari, rispettivamente +6% e ben 35% in più rispetto all’anno precedente. A trainare il successo di Redmond le vendite di Windows 7 e l’inizio della ripresa nelle vendite dei PC.

Microsoft annuncia i risultati del terzo trimestre che evidenziano un andamento positivo nella maggior parte dei settori, in modo più spiccato per Windows 7. La grande richiesta per il nuovo sistema operativo e la ripresa delle vendite dei computer PC sono i due fattori trainanti indicati dal management della multinazionale all’origine dei risultati positivi.

I ricavi sono pari a 14,5miliardi di dollari una crescita del 6% rispetto all’anno precedente, mentre i profitti pari a 4,01miliardi di dollari segnano un balzo del 35% grazie alle strategie di contenimento e riduzione dei costi attuate negli ultimi anni. Microsoft dichiara che la forte domanda di Windows 7 ha fatto registrare i ricavi della divisione del 28% per un totale di 4,42miliardi di dollari in ricavi.

Il gigante di Redmond beneficia anche della ripresa delle vendite dei sistemi PC, una crescita che Microsoft indica compresa tra il 25 e il 27%. Mentre il mondo consumer cresce di circa il 30% il settore aziendale e professionale si attesta al 14%, mentre i netbook rappresentano circa il 10% del totale delle vendite. L’andamento di Microsoft nelle vendite agli OEM è stato del 30% quindi superiore all’andamento del mercato.

In generale Microsoft ha registratoi un andamento positivo in tutte le sezioni di business principali: nei server, per i servizi online anche grazie a Bing, nella sezione Entertainmente and Devices. L’unica sezione che ha registrato un andamento negativo è quella Business con ricavi che passano dai precedenti 4,508miliardi di dollari a 4,243miliardi di dollari.

Per i prossimi mesi Microsoft prevede altri risultati positivi grazie al lancio di diverse importanti novità: Office 2010, Sharepoint 2010, la nuova versione di SQL Server, nel settore consumer il progetto Natal e i giochi Fable 3 e Halo:Reach, nel settore smartphone Windows Phone 7.