Motorola, altri 9400 licenziamenti

di |
logomacitynet696wide

Altri licenziamenti alla Motorola. 9400 lavoratori perdono il posto. Schaumburg accusa la crisi nel settore dei semiconduttori.

Altri 9400 licenziamenti per Motorola. Il taglio al personale è stato annunciato ieri dalla società  di Schaumburg che accusa ancora una volta la grave crisi in atto nel settore dei semiconduttori. “La crisi che stiamo vivendo – so giustifica Motorola – è la peggiore tra quelle che hanno colpito questo settore”.
In tutto il management ha licenziato un quarto della sua forza lavoro in un solo anno: per la precisione si tratta di 42.900 dipendenti. Ad agosto del 2000 i lavoratori di Motorola erano 150.000.
Ricordiamo che il settore dei microprocessori di Motorola studia e produce i processori G4 usati nei computer PowerMac e PowerBook. Nei mesi scorsi si è parlato a lungo della possibilità  che Schaumburg possa dismettere interamente la divisione che si occupa di semiconduttori. Tra i potenziali acquirenti, secondo alcune voci, ci sarebbero Apple e IBM.