OD2 lancia il ‘€œpaga per ascoltare’€

di |
logomacitynet696wide

Dopo il pay per view arriva il pay for ear. A lanciare la nuova formula di fruizione musicale è OD2, che fornisce l’€™infrastruttura per molti negozi di musica europei.

Se Apple batte, OD2 risponde.
Il più grande fornitore di servizi per il download musicale in Europa ha infatti scelto il giorno del debutto del negozio europeo di Cupertino per lanciare una novità  che, almeno così sperano i suoi dirigenti, metterà  qualche ostacolo tra le gambe di iTunes Music Store. Si tratta di un plug in grazie al quale è possibile usare Windows Media Player per scaricare musica.

Il plug in fornisce accesso ad una serie di negozi cui OD2 fornisce il suo servizio (tra cui anche Tiscali in Italia) e funziona concettualmente come iTunes. Passando di negozio in negozio si scelgono le canzoni preferite e le si acquista. A differenza di iTunes, però, secondo un modulo in cui Microsoft crede molto, è anche possibile semplicemente ascoltarle senza comprarle in via definitiva. Ciascuna canzone in ‘€œpay per ear’€, costa un solo centesimo di euro; le canzoni scaricate in via definitiva da masterizzare costano invece 99 centesimi di euro.

Il plug in, che si chiama SonicSelector, disponibile per il download, dovrebbe non solo incrementare l’€™interesse per i servizi di OD2, ma anche ovviare alla complessità  che hanno i negozi con interfaccia Web e che rappresentano un popolare sistema di vendita per la musica on line per l’€™audio codificato in Windows Media.