Macitynet.it

Oggi Apple ha presentato due brevetti postumi, firmati Steve Jobs

di | 8/11/2011

Oggi l’ufficio Brevetti e Marchi ha registrato due brevetti sul design dei MacBook Pro a nome di Steve Jobs. Con lui hanno firmato il capo del design di Cupertino Johnatan Ive e i membri del suo team. Un’attribuzione postuma non sorprendente, visto la quantità di progetti ai quali il cofondatore di Apple ha lavorato o ha dato un contributo fondamentale in azienda.

Oggi l’Us Patent and Trademark Office ha registrato due brevetti Apple a nome di Steve Jobs. Un’attribuzione postuma, ma che non deve sorprendere visto che da sempre Jobs è nella lista dei nomi accreditati tra gli inventori di moltissimi elementi dei prodotti con la mela morsicata: dalla ghiera dell’iPod allo chassis del primo Macintosh, sino al packaging (Macity ne ha parlato in un recente articolo qui). E’ quindi molto probabile che anche in futuro verranno registrati nuovi suoi brevetti.

I due brevetti di oggi, stando al sito specializzato Patently Apple, riguardano il design del MacBook Pro 13”, 15” e 17”. Sono stati presentati in un pacchetto di altri 15, quattro dei quali erano sempre inerenti a elementi di stile.

A firmare con Jobs, anche Jonathan Ive, senior vice president di Apple per il design industriale, e il suo team: Bartley Andre, Daniel Coster, Daniele De Iuliis, Evans Hankey, Richard Howarth, Duncan Kerr, Shin Nishibori, Matthew Dean Rohrbach, Peter Russell-Clarke, Douglas Satzger, Christopher Stringer, Eugene Whang and Rico Zorkendorfe.

macitynet.it