Roxio, trimestre OK

di |
logomacitynet696wide

Vanno bene le cose per Roxio. I produttori di Toast fanno segnare un trimestre record grazie all’esplosione del settore dell’authoring e alle vendite di Natale

L’authoring multimediale è uno dei settori a maggior crescita dell’intero settore informatico. A dimostrarlo l’esplosione dei CD-RW e dei masterizzatori in genere e da ieri anche i profitti di Roxio.
La società  specializzata in software per la masterizzazione e nota al “popolo” del Mac per il suo Toast ha infatti postato risultati finanziari davvero interessanti soprattutto se comparati al periodo che resta poco brillante.
Il fatturato è stato di oltre 32 milioni di dollari con un profitto di 3,4 milioni. Sia un dato che l’altro sono superiori a quelli dello scorso anno. Per la precisione il fatturato è cresciuto di 8 milioni di dollari e i profitti di circa un milione di dollari.
Nel corso del trimestre Roxio ha anche avviato l’acquisto di tutte le azioni di MGI Software, una società  che si occupa di media digitali. Sempre nel corso del trimestre Roxio ha anche dato vita ad una partnership con Pressplay e ha fornito le sue tecnologie a RealNetworks per l’uso con RealOne Player e ha creato un team per il software enterprise.
La crescita dei profitti, secondo le dichiarazioni di Roxio, sarebbe dovuta alla robusta domanda scaturita nel corso degli acquisti natalizi.