Un trimestre con quasi due milioni di Mac?

di |
logomacitynet696wide

Apple potrebbe avere venduto quasi due milioni di Mac e 23 milioni di iPod nel trimestre di Natale. Le cifre iperboliche stimate dall’analista Carl Howe di Blackfriars.

1,9 milioni di Mac, 23 milioni di iPod, quasi otto miliardi di dollari di fatturato. Ecco le cifre iperboliche che, secondo Carl Howe, Apple cullerebbe per il bilancio trimestrale.

La previsione dell’analista di Blackfriars, contenuta nel suo blog, se dovesse trasformarsi in realtà  sarebbe decisamente clamorosa perché non solo significherebbe il record di tutti i tempi in tutti i campi, ma spazzerebbe via anche le cifre dello scorso anno per lo stesso periodo e le previsioni anche più ottimistiche di altri osservatori del mercato.

Nel periodo di Natale dell’anno passato, infatti, Apple riuscì a mettere a segno la vendita di 1,6 milioni di Mac e di più di 14 milioni di iPod, fatturando 4,6 miliardi di dollari. In termini pratici oggi, secondo Howe, si sarebbe di fronte ad un quasi raddoppio del fatturato, ad un aumento quantificabile intorno ad un +70% degli iPod venduti e ad un incremento di circa il 40% dei Mac.

Facendo un confronto con il resto del mercato ce ne sarebbe abbastanza per restare stupiti. La concorrenza nel campo dei Pc, infatti, cresce a cifre che sono al di sotto della doppia cifra (e negli Usa, mercato principale di Cupertino, addirittura è a crescita quasi zero), mentre i player di musica digitale sono ancora in aumento, ma non certo a questo ritmo.

Ricordiamo che Apple presenterà  il bilancio trimestrale il 17 gennaio, poco dopo la conclusione del Macworld.