fbpx
Home Macity Internet Oltre agli iPhone 12 Apple lavora a due accessori top per il...

Oltre agli iPhone 12 Apple lavora a due accessori top per il 2020

In un colpo solo arrivano nuove conferme sugli iPhone 12 e anche l’indicazione di due nuovi accessori Apple 2020 di primo piano attesi sempre entro la fine di quest’anno: un nuovo HomePod più piccolo ed economico e i Tag per tracciare gli oggetti importanti.

Un ritorno al passato quello che potremmo trovare nel design della prossima linea di iPhone, i cui bordi dovrebbero tornare piatti come quelli dell’apprezzatissimo iPhone 4. E’ infatti dal 2014, quando Apple scelse di adottare bordi tondeggianti su iPhone 6 e iPhone 6 Plus, che un iPhone non presentava cornici squadrate come quelle che invece hanno avuto le quattro precedenti generazioni del telefono (ovvero iPhone 4, 4S e poi iPhone 5 e 5S).

Oggi l’unico dispositivo Apple che adotta un design simile è iPad, ma è effettivamente cambiato soltanto di recente. Il primo a presentare cornici squadrate è stato infatti iPad 2018, presentato nell’ottobre di quell’anno e riproposto poi con l’edizione 2019 e più di recente con la serie 2020 annunciata il mese scorso.

design iphone 2020 simile a ipad

Secondo le indiscrezioni quest’anno ci saranno quattro nuovi iPhone: i successori degli attuali iPhone 11 Pro e 11 Pro Max e due modelli di fascia inferiore che andranno a sostituire iPhone 11. A cambiare design dovrebbero essere almeno i primi, ovvero i top di gamma che dovrebbero appunto presentare bordi piatti in acciaio inossidabile.

Questa sostanziale modifica pare che si ripercuoterà anche sul display, che non presenterà più una curvatura ai bordi ma sarà piatto e lineare come il pannello frontale di iPhone 5 e 5S. Tra le novità anticipate da Bloomberg anche due accessori Apple 2020 di primo piano, tra cui una nuova versione di HomePod che sarà ridimensionata sia nel prezzo che negli ingombri.

Più piccolo ed economico quindi, presumibilmente per incentivarne l’adozione a chi ancora non ne ha acquistato uno. È indicato con ingombri pari a circa la metà del primo modello, ma anche più smart e versatile. Sono previsti miglioramenti su tutti i fronti: grazie all’acquisto di alcune startup Cupertino migliorerà comprensione e anche versatilità dell’assistente vocale, amplierà le funzioni smart Home con un nuovo team interno dedicato, infine renderà disponibili più servizi di streaming musiciali concorrenti.

accessori apple 2020Il secondo accessorio Apple atteso in arrivo entro quest’anno è il piccolo dispositivo di tracciamento indicato come AirTags o più semplicemente Tag, simile per aspetto e funzioni a diversi accessori come i Tile da tempo in commercio. Ne sentiamo parlare da diverso tempo grazie ai numerosi indizi scovati all’interno del codice di iOS: secondo Bloomberg saranno proposti con una custodia in pelle disegnata da Apple che ne faciliterà l’applicazione a mazzi di chiavi, borsellini, borse e altri oggetti importanti che l’utente vuole tracciare.

Sia gli iPhone 2020 (iPhone 12) che il nuovo HomePod più piccolo ed economico che i Tag o AirTags sono previsti in arrivo questo autunno, anche se con possibili slittamenti da settembre a ottobre o novembre dovuti a coronavirus. Più nell’immediato da Apple è atteso il nuovo iPhone SE 2020, indicato anche come iPhone 9, un terminale più economico che secondo molte anticipazioni sarà lanciato entro il mese di aprile, forse già questa settimana.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di iPhone, iPad e Mac sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Airpods Pro scontati di ben 80 euro: su Yeppon a soli 199 euro

Sconti nel carrello per AirPods: tutti i modelli al minimo prezzo

Su Amazon gli AirPods scendono tutti al prezzo minimo. Sconto nel carrello per tutti i modelli con la possibilità anche di spendere solo 122 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,664FansMi piace
94,033FollowerSegui