fbpx
Home iPadia iPad Tutto quello che sappiamo su iPad Pro 2020

Tutto quello che sappiamo su iPad Pro 2020

Che iPad Pro in edizione 2020 fosse in dirittura d’arrivo non era certamente un mistero. La release di questa nuova edizione del tablet è sembrata a lungo fissata per marzo, anche se tutto è stato messo in grande incertezza dal debutto dell’infausto Coronavirus. In dubbio, oltre alla data di rilascio (che poi è stata rispettata…) c’erano anche le specifiche. Molte sono state però anticipate correttamente

Design

Tecnicamente l’iPad Pro 2020 è identico ai precedenti iPad. Non lo si potrebbe distinguere non fosse per la parte posteriore dove ci sono (come spiegheremo) delle nuove fotocamere.  Apple aveva lanciato questo design con la presentazione degli iPad Pro precedenti e l’ha mantenuto. Quindi parte frontale libera con bordi sottili; profilo “tagliente” e forma a tavoletta. La caratteristica principale è lo schermo che occupa quasi tutta la parte frontale con lo spazio per le telecamere Face ID e per i selfie oltre che per i sensori.

Display

Gli schermi hanno le stesse dimensioni precedenti: 11″ e da 12,9″. Tecnicamente si tratta sempre di schermi LCD con le stesse caratteristiche (gamma cromatica P3, tecnologia ProMotion, refresh rate del display fino a 120Hz, e  True Tone). Apple ne parla con il “più evoluto di sempre”, quindi probabilmente qualche novità potrebbe essere introdotta sotto traccia e senza troppo clamore. Anche qui, come per il processore di cui diciamo sotto, sarà necessario attendere i test che saranno svolte da fonti indipendenti. Niente schermi miniLED anziché LED.

Processore

Apple introduce una variante del processore A12 (non quindi di A13, il chip di iPhone 11 e iPhone 11 Pro). Il chip prende sul nome di A12Z Bionic; in esso sono state ingegnerizzate funzioni di calcolo specifiche per montaggio di video 4K o la progettazione di modelli 3D. La GPU 8-core e l’architettura termica migliorata offre “incredibili performance” (dice Apple). Quanto incredibili lo sapremo a breve, non appena saranno rilasciati i nuovi benchmarks. L’autonomia resta a 10 ore.

Fotocamere

Intorno alle fotocamere si erano concentrate più frequentemente le indiscrezioni delle classiche “persone informate”. Si fantasticava di sistemi evoluti per analisi dello spazio e di tre lenti. In parte queste voci sono state confermate. Vediamo i dettagli

Scanner Lidar

Lo scanner LiDAR è la novità principale. Questo sistema (di cui si era parlato spesso nelle indiscrezioni) misura la distanza dagli oggetti circostanti e la quantità di luce fino a 5 metri e usando anche i dati che arrivano dalle due fotocamere, dai sensori di movimento, sfruttando anche gli algoritmi di computer vision sul chip A12Z per rilevare con più precisione i dettagli della scena.

La sua finalità essenziale è quella di incrementare la precisione e la velocità delle funzioni di Realtà Aumentata abbinandole alla ricostruzione dettagliata dell’ambiente circostante. Di questo beneficeranno le applicazioni; tra le prime c’è “Metro” che include anche una vista Righello per le misurazioni più minute, e consente agli utenti di salvare per usi futuri un elenco di tutte le misurazioni con relativi screenshot. In termini pratici con il Lidar iPad Pro diventa ancora più utile ad architetti, arredator. progettisti e a tutti coloro che sviluppano giochi e applicazioni AR.

Doppia fotocamera

iPad Pro ha ora un sistema fotografico professionale composto da una fotocamera da 12MP con grandangolo e una da 10MP con ultra-grandangolo. In pratica l’assessore è simile a quello dell’iPhone 11. L’aggiunta di una seconda fotocamera raddoppia le possibilità in ambito fotografico e video, “permettendo di esplorare nuove prospettive e approcci multi-camera – una rivoluzione per i professionisti della creatività”, dice Apple. Non ci sono quindi le  3 fotocamere sul retro di cui si è parlato moltissimo in fase di indiscrezioni, ma è indubbio che iPad Pro sia adesso significativamente superiore alla versione precedente in fatto di capacità di scattare foto e diventi con il grandangolo uno strumento ancora più utile per arredatori, architetti, amanti delle foto paesaggistiche, e per chi desidera realizzare scatti in spazi ristretti.

Accessori

Apple come sempre accade ha rilasciato alcuni accessori assieme ad iPad Pro. La più rilevante è la nuova Magic Keyboard.

Magic Keyboard

La nuova tastiera si aggancia magneticamente ad iPad Pro, ha un design a inclinazione libera con visione fino a 130 gradi ed è anche retroilluminata. Ma la novità principale è la trackpad di cui si era palco in passato.

Questo semplifica la navigazione e consente di lavorare con grande precisione. La tastiera offre dimensioni standard con tasti dotati di meccanismo a forbice (protetti da una membrana) ed escursione di 1 mm,  ha USB-C per la ricarica pass-through che permette di caricare l’iPad Pro senza occupare l’USB-C sul dispositivo e che resta libera per collegare accessori come dischi e monitor esterni. Con il lancio di iPadOS 13.4, sarà per la prima volta possibile usare la trackpad per interagire direttamente con iPad senza accedere alle opzioni di Accessibilità. La disponibilità della nuova tastiera è fissata per maggio.

I modelli di iPad Pro

Ad oggi, ricordiamo, i modelli di iPad Pro usciti sul mercato sono i seguenti:

Prezzo iPad Pro 2020

iPad Pro 11″ è in vendita con prezzi a partire da €899 per il modello Wi-Fi e €1069 per il modello Wi-Fi + Cellular; iPad Pro 12,9″ a partire da €1119 per il modello Wi-Fi e €1289 per il modello Wi-Fi + Cellular.  La Magic Keyboard per iPad Pro sarà disponibile a maggio a €339 (modello da 11″) o €399 (modello da 12,9″), con layout per oltre 30 lingue fra cui cinese semplificato, francese, tedesco, giapponese e spagnolo. Il supporto per trackpad sarà disponibile su tutti gli iPad con iPadOS 13.4, ed è compatibile con Apple Magic Mouse 2, Magic Trackpad 2 e Magic Keyboard per iPad Pro. Funziona anche con i mouse di terze parti collegati via Bluetooth o USB.

La Apple Pencil di seconda generazione per iPad Pro rimane la stessa ed è in vendita a €135.

La nuova Smart Keyboard Folio per il nuovo iPad Pro sarà disponibile in nero siderale a €199 (modello da 11″) e €219 (modello da 12,9″), con layout per oltre 30 lingue fra cui cinese semplificato, francese, tedesco, giapponese e spagnolo.

Offerte Speciali

iPhone 11 Pro 64GB al prezzo minimo storico: solo 969 €, risparmiate 220 euro!|

Torna la grande promozione su Amazon: iPhone 11 Pro 64 Gb scende al prezzo minimo della sua storia. Lo pagate: solo 969 euro invece che 1189 €
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,534FansMi piace
94,168FollowerSegui