HomeMacityAudio / Video / TV / StreamingAirPods Pro 2022 migliorano tutto ma non il design nelle recensioni

AirPods Pro 2022 migliorano tutto ma non il design nelle recensioni

Osservandoli non si direbbe perché il design non cambia e, tranne qualche piccolo ritocco, risultano identici o molto simili al modello precedente, ma dentro Apple ha cambiato e migliorato tutto: le prime recensioni pubblicate negli USA alla vigilia del lancio di venerdì 23 settembre, elogiano AirPods Pro 2022 di seconda generazione per suono, bassi, cancellazione del rumore, modalità trasparenza, nuovi controlli touch e altro ancora.

Fin dal primo ascolto i nuovi auricolari top di gamma Apple offrono audio più corposo e dinamico, bassi più definiti e in generale una definizione superiore, come rileva Cnet. Questo è possibile grazie alla funzione Adaptive EQ, equalizzazione dinamica resa possibile monitorando il suono riprodotto all’interno dell’orecchio dell’utente, tramite un microfono dedicato. AirPods Pro 2022 migliorano tutto ma non il design nelle recensioni

Il nuovo processore Apple H2 con prestazioni migliorate, gestisce gli algoritmi che equalizzano e ottimizzano l’audio in uscita, questo su uno spettro più ampio di frequenze. Ricordiamo però che l’utente non può creare profili di equalizzazione personalizzati perché tutto è gestito in automatico. Migliorano anche la cancellazione attiva dei rumori e la modalità trasparenza, che ora diventa adattiva.

Questo permette di usare gli auricolari in qualsiasi contesto, anche per concerti e musica dal vivo perché, pur mantenendo il suono originale captato, riducono la potenza a 85dB per qualsiasi suono o rumore che supera questa soglia, proteggendo l’udito dell’utente. In questi frangenti secondo PCMag la tecnologia di Apple offre un suono molto più naturale rispetto agli apprezzati auricolari Bose dotati della funzione equivalente ActiveSense Aware.Bozza automatica

Tra le altre caratteristiche apprezzate nelle prime recensioni di AirPods Pro 2 di seconda generazione anche i nuovi controlli touch che permettono di regolare il volume semplicemente sfiorando verso l’alto o il basso lungo lo stelo. Una funzione offerta ormai da numerosi auricolari di altri marchi, che finalmente permette di fare a meno dei comandi vocali di Siri o di dover estrarre il telefono dalla tasca.

Nelle scorse ore un utente fortunato ha già ricevuto AirPods Pro 2022 in anticipo rispetto al lancio di venerdì 23 settembre pubblicando l’unboxing in rete. Per chi già possiede AirPods Pro, qui spieghiamo le sei novità e differenze principali per chi passa al nuovo modello.

Invece per tutto quello che c’è da sapere sui nuovi auricolari top di gamma di Apple rimandiamo a questo approfondimento di macitynet.

Offerte Speciali

macbookpro14e16

Sconti su MacBook Pro 16″ e MacBook 14″, risparmiate fino a 530 euro

Continuano gli sconti importanti di Amazon sui Mac. Ecco tutti i migliori affari di oggi con risparmi fino a oltre 500 euro
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial