Home iPhonia Apple Watch Apple Car Key funzionerà dalla tasca con Digital Key 3.0

Apple Car Key funzionerà dalla tasca con Digital Key 3.0

L’arrivo delle nuove specifiche Digital Key 3.0 è anticipato fin dal mese di aprile: con il rilascio della versione finale completa Apple può impiegarle nella sua tecnologia Car Key per rendere la chiave digitale per automobili ancora più pratica per gli utenti e sicura.

Ricordiamo infatti che dal lancio avvenuto nel 2020 Apple Car Key è basato sulla versione delle specifiche Digital Key 2.0 del Car Connectivity Consortium, siglato CCC, di cui fa parte anche la multinazionale di Cupertino. In questa versione la chiave digitale sfrutta la tecnologia NFC con raggio d’azione limitato, per questa ragione apertura delle porte e avviamento avvengono solo estraendo iPhone dalla tasca oppure avvicinando Apple Watch alla portiera o al cruscotto.apple car key 3.0

Invece le nuove specifiche Digital Key 3.0 introducono anche il supporto per la tecnologia Ultra Wideband, siglata UWB, e Bluetooth LE che migliorano praticità d’uso e sicurezza, funzioni che senza dubbio Apple supporterà aggiornando Car Key. In questo modo gli utenti di iPhone 11 e iPhone 12 potranno aprire e accendere l’auto senza nemmeno dover estrarre iPhone dalla tasca. La misurazione precisa della distanza con UWB permette anche di prevenire attacchi che intercettano o modificano il segnale radio tra iPhone, Apple Watch e la vettura.

Naturalmente il supporto per il funzionamento tramite NFC viene mantenuto per la retro compatibilità. Nel caso di Apple Car Key tramite NFC è possibile aprire l’auto anche dopo 5 ore che l’iPhone dell’utente ha esaurito la carica della batteria. Come avviene per carte di credito e biglietti aerei, la chiave digitale dell’auto viene aggiunta e memorizzata nell’app Wallet di iPhone e Apple Watch a partire da iOS 13.6 e watchOS 6.2.8. Per il momento Apple Car Key è compatibile esclusivamente con alcuni modelli di automobili prodotte da BMW.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Apple e BMW sono disponibili ai rispettivi collegamenti. Invece per tutti gli articoli che trattano di automobili, veicoli elettrici e mobilità rimandiamo alla sezione ViaggiareSmart del nostro sito.

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro torna al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,956FollowerSegui