fbpx
Home Macity Internet Apple Music ora si controlla anche dal web (in beta)

Apple Music ora si controlla anche dal web (in beta)

Apple ha lanciato la versione beta di Apple Music per il web. Il sito web in questione offre funzionalità simili alla nuova app Apple Music su macOS Catalina permettendo di scoprire e comprare musica tra oltre 50 milioni di brani, playlist e video musicali dalle sezioni “For You” “Browse” e “Radio”.

Per accedere alla versione web di Apple Music basta visitare il sito beta.music.apple.com ed effettuare il login con il proprio ID Apple.

È possibile effettuare il login da un qualunque browser web moderno e dunque anche da dispositivi Android, ChromeOS o da PC con Windows, Linux, ecc. I brani su Apple Music sono riprodotti direttamente con il web player permettendo di accedere all’intera libreria di Apple Music. La possibilità di accedere al servizio da più piattaforme è essenziale nel mercato odierno dello streaming e Apple Music si trova a fronteggiare la concorrenza di Spotify, Pandora/SiriusXM, Amazon Music, YouTube Music e altri player utilizzabili dal web.

Apple Music è ora disponibile in beta sul web

Il sito TechCrunch riferisce che Apple è alla ricerca di feedback da parte degli utenti, chiedendo la collaborazione per funzionalità da riorganizzare ed eventuali bug da risolvere. Al momento è possibile effettuare il login ma non completare la prima registrazione.

Spotify, il principale concorrente, vantava nell’ultima conta 108 milioni di abbonati, contro i 60 di Apple Music suo diretto rivale.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,805FansMi piace
93,046FollowerSegui