Home iPhonia Apple Watch Apple Watch 6: tutti i dettagli della misurazione dell'ossigeno nel sangue

Apple Watch 6: tutti i dettagli della misurazione dell’ossigeno nel sangue

Tra le novità di Apple Watch Series 6, il sensore e l’app Livelli O₂ per misurare l’ossigeno nel sangue. La saturazione di ossigeno, o SpO2, rappresenta la percentuale di ossigeno trasportata attraverso i globuli rossi dai polmoni al resto dell’organismo, e indica quanto bene questo sangue ossigenato viene diffuso in tutto il corpo.

Il sensore Livelli O₂ impiega quattro gruppi di LED rossi, verdi e a infrarossi, in aggiunta ai quattro fotodiodi posizionati sul cristallo posteriore di Apple Watch, per misurare la luce riflessa dal sangue.  Apple Watch utilizza quindi un algoritmo avanzato sviluppato ad hoc integrato nell’app Livelli O₂, progettato per misurare una percentuale dal 70% al 100% di ossigeno nel sangue. L’utente, da fermo, può effettuare la misurazione quando lo desidera, e nei periodi in cui risulta inattivo (per esempio durante il sonno) misurazioni periodiche vengono eseguite in background. Tutti i dati saranno visibili nell’app Salute, e l’utente potrà tenere traccia dei trend per vedere come cambia il suo livello di ossigeno nel sangue.

Per la funzione che consente di rilevare il livello di ossigeno nel sangue, Apple non ha dovuto chiedere autorizzazioni alla Food and Drug Administration (FDA), l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici. A riferirlo è The Verge spiegando che mentre per la funzione ECG (che consente di generare un elettrocardiogramma a singola derivazione) è stato necessario superare un ampio iter, lo stesso non procedimento non è stato richiesto per controllare i livelli di ossigeno nel sangue dell’utente.

Le prime recensioni Apple Watch 6 lodano display e velocità
Il lettore dell’ossigeno nel sangue in azione

I dispositivi per monitorare la saturazione del sangue o pulsossimetri, sono considerati dalla FDA dispositivi medici di classe II (a rischio medio, che interagiscono con il corpo in maniera non pericolosa). Le aziende che negli USA desiderano vendere questi prodotti devono presentare documentazione a conferma che il dispositivo funziona correttamente al pari di altri dispositivi dello stesso sul mercato. C’è tuttavia un modo per aggirare il problema: indicare che il sistema di misurazione non è a scopo professionale o che è adatto solo per misurazioni nell’ambito del benessere generale. Non essendo la funzione di Apple Watch pensata per scopi di diagnosi o per curare qualsiasi condizione medica, non è stato necessario seguire complesse procedure di approvazione da parte della FDA.

Apple spiega espressamente che le misurazioni dell’app Livelli O₂ non sono pensate per essere utilizzate a scopo medico. L’app Livelli O₂  misura periodicamente il livello di ossigeno nel sangue durante il giorno, se le misurazioni in background sono attive, ma è anche possibile eseguire misurazioni su richiesta in qualsiasi momento: basta aprire l’app, appoggiare il braccio su un tavolo o sulle gambe, e assicurarsi che il polso sia in piano, con il display di Apple Watch rivolto verso l’alto, toccare “Avvia”, quindi tenere fermo il braccio durante il conto alla rovescia di 15 secondi: al termine della misurazione, si ricevono i risultati.

Trovate una recensione completa di Apple Watch 6 su questa pagina di Macitynet.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,818FollowerSegui