Home Macity In Evidenza Cambiano le tariffe iPhone di Tim e Vodafone

Cambiano le tariffe iPhone di Tim e Vodafone

Cambiano le tariffe Telecom e Vodafone per iPhone. I due operatori mobili hanno modificato i costi e, parzialmente, le opzioni di contratto in coincidenza con la scadenza “naturale” delle proposte commerciali, a distanza di cinque mesi dal lancio della versione 3GS del telefono Apple.

Le modifiche più consistenti sono state di Tim che ha ridotto da cinque a tre i piani cancellando la Starter (15 euro) e la Unlimited (180 euro) per dare spazio alla Tuttocompreso 19, 50 e 80 che costano rispettivamente 29, 60 e 90 euro. Con il piano “Tutto Compreso + opzione 2.0” da 29 euro euro mensili si ottengono 200 minuti, con gli altri due 600 e 1000 minuti. Incluso c’è sempre 1 GB di dati. I prezzi per iPhone vanno da 399 a 99 euro a seconda dei modelli e dei contratti.

Le variazioni riguardano, di fatto, solo la Tuttocompreso 19 che a 29 euro offre quel che offriva in precedenza la Tuttocompreso 35 da, appunto, 35 euro; ritoccato verso l’alto l’entry ticket per l’acquisto di iPhone per chi sottoscrivere questo tipo di contratto.

Per Vodafone la variazione è di minima portata e di scarso interesse (per il numero di utenti coinvolti visto il costo); la Extra Large da 150 euro passa a 180 euro, cambia nome (ora si chiama Top Club), include 2 GB di dati e 500 minuti di chiamate in più.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,938FansMi piace
93,805FollowerSegui