Cupertino registra il marchio Apple News in Europa

Dei numerosi nuovi servizi Apple presentati nel keynote 25 marzo solo alcuni arriveranno quest’anno in Italia. Ma Cupertino è al lavoro per portare Apple News in Europa

Apple News curata da uomini, così supera in qualità tutti gli altri

Apple registra a Londra ma con valenza per l’intera zona dell’Unione europea il marchio Apple News. La nuova strategia di Cupertino punta molto sui servizi per continuare a incrementare il proprio fatturato ora che iPhone ha mostrato alcuni segni di rallentamento, soprattutto in Cina ma anche in altri mercati dove continuano ad allungarsi i tempi di sostituzione per passare a un nuovo modello.

La nuova strategia della multinazionale ha occupato l’intera scena dell’ultimo keynote Apple 25 marzo. Solo alcuni dei numerosi servizi presentati arriveranno entro quest’anno in Italia. I primi saranno Apple TV App e Apple Arcade. Ma a Cupertino si lavora per ampliare l’espansione geografica di tutti i servizi. Questo è dimostrato dalla registrazione del marchio in versione figurativa di Apple News in cui al posto del nome della società viene mostrato il logo stilizzato della Mela morsicata seguito dalla parola News.

Come accennato la registrazione è stata effettuata a Londra ma con valenza per l’intera Unione europea. Si tratta dell’app per le notizie, ma non della sua nuova versione estesa Apple News+ che include anche riviste e giornali in edizione digitale in abbonamento. La registrazione del marchio Apple News in Europa è stata effettuata per 6 categorie o classi internazionali.

Roger Rosner presenta Apple News+, servizio in abbonamento che offre un'esperienza personalizzata e curata all'interno dell'app Apple News.
Roger Rosner presenta Apple News+, servizio in abbonamento che offre un’esperienza personalizzata e curata all’interno dell’app Apple News.

Così Apple News+ è un marchio registrato Apple, come rileva PatentlyApple, per la fruizione su qualsiasi tipo di dispositivo, da iPhone alle televisioni, includendo persino gli smartglass.

Anche per la distribuzione Apple si è assicurata un ampio ventaglio di possibilità: dalla carta e pubblicazioni stampate, nelle categorie telecomunicazioni, trasmissioni, radio, business management, servizi educativi, blog, podcast, eventi, fino a includere i settori del design e dello sviluppo.

Tutti i nuovi servizi presentati da Apple sono riassunti in questo articolo. Qui invece trovate una panoramica sulle possibili tempistiche di arrivo nel nostro Paese.