Le app da non perdere già pronte per la Dark Mode di macOS Mojave

Sono già moltissime le applicazioni Mac ottimizzate per macOS Mojave che supportano la Dark Mode che ora è possibile selezionare nelle Preferenze di Sistema. Una lista di quelle più interessanti tra le app di Apple e di sviluppatori indipendenti

Le app da non perdere che supportano già ora la Dark Mode di macOS Mojave

La prima novità di visibile di macOS Mojave – il nuovo sistema operativo per Mac – è la possibilità di attivare la modalità Dark. Terminata l’installazione del nuovo sistema operativo, all’utente è chiesto di scegliere l’aspetto. Si può selezionare “Chiaro” (il tradizionale look di macOS) o “Scuro”.

In base all’aspetto selezionato, cambiano il Dock, i menu, i pulsanti e le finestre. Indipendentemente da ciò che è stato scelto nella prima installazione, in qualunque momento è possibile aprire le Preferenze di Sistema, selezionare la voce “Generali” e da qui cambiare l’aspetto impostando la voce su “Chiaro” o “Scuro”.

Dark ModeQui i consigli su come preparare il Mac prima di installare l’ultimo sistema operativo Apple. Come abbiamo già spiegato in altri articoli, il tema Dark mette in risalto i contenuti mentre i controlli restano in background. È anche possibile passare da una Scrivania chiara a una scura, e le app integrate come Mail, Messaggi, Mappe, Calendario e Foto includono tutte design pensati per la nuova Dark Mode e gli sviluppatori possono usare un’API dedicata per implementare Dark Mode nelle loro app.

Gli sviluppatori hanno avuto modo di provare macOS Mojave in anteprima e sono vari i software che già ora supportano la dark mode. Tra i primi da segnalare, ovviamente quelli di Apple: Pages, Keynote, Numbers ma anche Xcode 10, supportano già la modalità scura di macOS.

Xcode 10 con la Dark Mode
Xcode 10 con la Dark Mode

Per quanto riguarda le terze parti, segnaliamo Spark client per la gestione delle mail di cui abbiamo parlato in dettaglio qui, Graphic Converter per conversione e fotoritocco di foto e immagini, TaskPaper per la gestione dei task e Magnet comodissima utility per la gestione delle finestre. Altre utility interessanti con supporto alla Dark Mode, sono: Fantastical 2 tra le più apprezzate e flessibili app agenda, Transmit 5 per la gestione file FTP, Agenda, Things 3, il factotum delle parole segrete 1Password, iA Writer utility minimalista per la videoscrittura.

Microsoft ha annunciato che un update è previsto per Office 365, Office 2016 e anche per il nuovo Office 2019. Dal punto di vista degli sviluppatori, implementare la Dark Mode non è complesso e richiede generalmente poche ore di lavoro.

Tutto macOS Mojave su Macitynet

Se volete conoscere tutto su macOS 10.4 Mojave vi rimandiamo a questo articolo di approfondimento. Per tutte le notizie incluse le applicazioni aggiornate appositamente, le novità e i tutorial per il sistema operativo visitate la pagina macOS Mojave di macitynet. I tutorial per Mac sono tutti raccolti in questa pagina del nostro sito.