Home Hi-Tech Audio / Video / TV / Streaming Disney+ celebra il primo anno con 73,7 milioni di abbonati

Disney+ celebra il primo anno con 73,7 milioni di abbonati

È passato esattamente un anno dal lancio di Disney+ in USA (in Italia da marzo di quest’anno) e nel corso degli ultimi 12 mesi il servizio ha registrato 73,7 milioni di abbonati, superando le aspettative. Disney ha annunciato l’impressionante numero di abbonati durante la conferenza sugli utili del quarto trimestre. Ecco cosa afferma Bob Chapek, CEO di The Walt Società Disney:

«Anche con l’interruzione causata dalla pandemia da COVID-19, siamo stati in grado di gestire in modo efficace le nostre attività, adottando anche misure audaci e deliberate per posizionare la nostra azienda per una maggiore crescita a lungo termine».

«Il vero punto luminoso è stato il nostro business diretto al consumatore, che è fondamentale per il futuro della nostra azienda, e in questo anniversario di lancio di Disney+ siamo lieti di annunciare che, alla fine del quarto trimestre, il servizio aveva più di 73 milioni di abbonati paganti, superando di gran lunga le nostre aspettative solo nel suo primo anno».

Film in compagnia ma a distanza, Disney+ prova la nuova funzione WatchGroup

A dire il vero, nonostante Disney utilizzi l’espressione “nonostante il lockdown”, è proprio il periodo della pandemia che ha aiutato il servizio, con milioni di persone costrette in casa, che avranno certamente deciso di aderire alla piattaforma. Disney+ ha riportato l’ultima volta i numeri di abbonati ad agosto, quando il servizio di streaming ne contava 57,5 ​​milioni. Sulla base di questi numeri, Disney+ ha guadagnato 16 milioni di abbonati solo negli ultimi tre mesi.

Al momento del lancio, l’obiettivo di Disney era quello di raggiungere da 60 a 90 milioni di abbonati entro il 2024, un obiettivo che l’azienda ha già raggiunto già adesso. Disney+ sembra aver avuto più successo di Apple TV+, lanciata proprio nello stesso periodo. Apple non fornisce i numeri degli abbonati per ‌Apple TV+, quindi non c’è modo di effettuare un confronto diretto, ma è probabile che non si tratti di cifre così altisonanti, altrimenti le cifre sarebbero state sbandierate negli ultimi eventi di presentazione iPhone, iPad e Mac.

disney+ milioni

Quando è stata lanciata ‌Apple TV‌+, Apple ha offerto a tutti i clienti che hanno acquistato un nuovo dispositivo un anno di servizio gratuito, opzione ancora disponibile. I clienti che hanno approfittato di questa promozione inizialmente avrebbero dovuto iniziare a pagare proprio in questo mese di novembre, ma Apple ha esteso la prova gratuita fino alla fine di gennaio, probabilmente per “scusarsi” del rallentamento nelle pubblicazioni, in realtà dovuto al virus e non a colpe della società.

‌Apple TV+ non è stata in grado di competere con Disney+, dunque, e ciò probabilmente per il fatto che Disney ha un catalogo consolidato di contenuti alle spalle, insieme a marchi storici come Star Wars e Marvel.

Su macitynet gli appassionati di cinema trovano notizie e approfondimenti nella sezione dedicata ai film e in quella dedicata al cinema. Tutti gli aggiornamenti sulle piattaforme dello streaming tv si trovano invece nelle pagine dedicate ad Amazon Prime Video, NetflixApple TV+ e Disney+Tutto sull’abbonamento ad Apple TV+ inclusi prezzi, abbonamento per la famiglia – si trova in questo articolo di Macitynet.

Per sapere come vedere Disney+ su Mac, iPhone, iPad, TV e Android potete seguire la nostra guida. Per accedere a Disney Plus potete cliccare direttamente qui

Offerte Speciali

Black Friday: smart working e didattica a distanza facili con Apple Pencil in sconto

Black Friday: smart working e didattica a distanza facili con Apple Pencil in sconto

Su Amazon va in sconto la Apple Pencil 1. Creatività e lavoro da casa più facili
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,954FansMi piace
93,810FollowerSegui