fbpx
Home Macity Apple History & Lifestyle Ed Catmull, il papà di Pixar e collega di Steve Jobs, va...

Ed Catmull, il papà di Pixar e collega di Steve Jobs, va in pensione

Ed Catmull è tra i più grandi pionieri della computer grafica, padre fondatore di Pixar, (qui il resoconto della visita di Macitynet nella sede Pixar) società che per 20 anni ha gestito collaborando fianco a fianco con Steve Jobs e John Lasseter: scienziato, ricercatore, informatico e dirigente d’azienda, lascerà il ruolo di presidente di Pixar e Disney alla fine di quest’anno.

Come spesso accade per i personaggi di spicco che hanno fatto la storia del computing e della Silicon Valley, la biografia di Ed Catmull somiglia a un avvincente romanzo. All’inizio degli anni ’70 come studente e ricercatore ha partecipato al progetto ARPA lavorando con altri pionieri dell’informatica, tra cui Ivan Sutherland, Fred Parke, James Clark, John Warnock e Alan Kay.

Da sinistra Ed Catmull, al centro Steve Jobs a destra John Lasseter

Alcune tecniche fondamentali della computer grafica sono state originariamente idee concepite e sviluppate proprio da Ed Catmull, incluso il texture mapping e l’antialiasing. Oltre ad aver creato la prima animazione computerizzata per il cinema nel 1972, assunto da George Lucas, Catmull diresse il team dedicato alla computer grafica di LucasFilm. Da qui è nato il team di talenti e la leggendaria divisione che nel 1986 fu acquistata da Steve Jobs e poi trasformata in Pixar.

Ed Catmull è tra i creatori di RenderMan, il celebre software di rendering utilizzato per creare Toy Story, il primo lungometraggio di animazione interamente creato in computer grafica della storia, programma che è stato utilizzato per tutte le successive produzioni di Pixar e poi Disney. Ed Catmull ha guidato la Pixar a fianco di John Lasseter fin dagli incerti esordi, poi a fianco di Steve Jobs fino al grande successo di Toy Story, alla quotazione in borsa e gli altri numerosi successi targati Pixar, fino all’acquisizione da parte di Disney nel 2006. Da quell’anno Ed Catmull è presidente sia di Pixar che di Disney.

Una carriera leggendaria che viene ben riepilogata nella dichiarazione rilasciata da Catmull all’annuncio del suo imminente ritiro «Mai nella mia immaginazione più sfrenata avrei potuto concepire il percorso o le persone straordinarie con cui ho lavorato in tutti questi anni – le svolte, gli alti e bassi, insieme alla passione esaltante, al talento e alla dedizione che hanno portato a qualcosa di straordinario, qualcosa che ha un impatto duraturo nel mondo».

Catmull lascerà il ruolo di presidente di Pixar e Disney con la fine di quest’anno, per ritirarsi ufficialmente nel 2019. Chi fosse interessato alla storia e alle idee, anche di business, di Ed Catmull può prendere in considerazione il suo libro Verso la creatività e oltre. La lezione della fabbrica dei sogni. Per gli appassionati di Pixar proprio in questi giorni a Roma una mostra dedicata alla società di produzione fondata da Steve Jobs.

Offerte Speciali

PowerBeats Pro con sconto nel carrello su Amazon:

PowerBeats Pro con sconto nel carrello su Amazon: 186 euro

Su Amazon continua lo sconto sui PowerBeats Pro. Prezzo interessante per le versioni nero e blu.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,420FansMi piace
95,275FollowerSegui