fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Il fatturato Intel è da record nonostante i chip modem per iPhone

Il fatturato Intel è da record nonostante i chip modem per iPhone

L’ultima trimestrale Intel è un bollettino di record positivi ma anche il colosso dei processori soffre per alcune debolezze di mercato, due delle quali identiche a quelle rilevate da Apple: calo negli smartphone e rallentamento dell’economia in Cina. Ma soprattutto il mancato raggiungimento delle previsioni sembra imputabile proprio alle vendite inferiori al previsto degli iPhone 2018.

Per l’ultimo trimestre 2018 il fatturato Intel è di 18,7 miliardi di dollari, quindi +9% anno su anno e anche un record per l’intero anno raggiungendo quota 70,8 miliardi di dollari, +13% rispetto al 2017. Record anche per quanto riguarda gli utili per azione, profitto operativo e profitto netto. Ma nonostante i risultati decisamente positivi il fatturato Intel (18,7 miliardi) risulta inferiore alle previsioni formulate a ottobre dello scorso anno pari a 19,01 miliardi.
Per Bloomberg Apple rilascerà iPhone 5G solo nel 2020Nella presentazione dei risultati trimestrali Intel indica quattro ragioni per il mancato raggiungimento dei risultati previsti «Domanda di modem più debole, rallentamento in Cina, clienti cloud che assorbono capacità e indebolimento delle NAND». Le prime due motivazioni sono identiche a quelle indicate da Tim Cook nella lettera agli investitori che annuncia la riduzione dei risultati previsti.

Per la prima volta con gli iPhone 2018 Apple acquista interamente i chip modem da Intel, azzerando le forniture da Qualcomm a causa della guerra legale in corso. Per Intel le vendite di chip modem hanno generato 200 milioni di ricavi in meno rispetto al previsto. I dirigenti del colosso di Santa Clara non lo precisano, ma osservatori e analisti imputano il mancato raggiungimento dei risultati previsti alle vendite inferiori di iPhone, in particolare dei modelli di ultima generazione. Nei modelli 2017 e precedenti Apple ha impiegato e continua a impiegare sia chip Qualcomm che Intel.

Su macitynet.it trovate tutte le notizie su iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR e in generale sugli iPhone 2018.

Offerte Speciali

preordini applw atch su amazon

Apple Watch 6 e Apple Watch SE si ordinano anche su Amazon

Partiti i preordini dei nuovi Apple Watch su Amazon, con spedizioni già da domani 18 settembre. E' probabile che con Amazon arrivino prima che con Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,716FansMi piace
93,885FollowerSegui