Home Hi-Tech Android World Google Duo modalità famiglia, presto sul web, sfida Zoom e concorrenti

Google Duo modalità famiglia, presto sul web, sfida Zoom e concorrenti

In piena fase di pandemia, c’è l’ennesimo strumento di Google per tenersi in contatto con la famiglia, da poco aggiornato proprio per questo scopo: con l’ultima versione di Google Duo per iPhone, iPad e Android è stata infatti introdotta la Modalità Famiglia con il preciso scopo di faciltare le videochiamate tra nipoti, figli e nonni.

I benefici che si ottengono attivandola durante una chiamata sono diversi. Innanzitutto vengono nascosti i pulsanti per riagganciare e per disattivare microfono e audio, in modo tale che la frenesia del piccolo che vede la nonna in video non renda la comunicazione a singhiozzi: chi ha un bambino piccolo che assaggia le videochiamate in questi giorni, saprà sicuramente di cosa stiamo parlando.

Oltre a questa comoda funzione sono state aggiunte anche un altro paio di chicche che possono rendere lo scambio in video più divertente. Ci sono infatti alcuni effetti in realtà aumenta (AR) che si possono utilizzare per mascherare temporaneamente e virtualmente il bambino in un astronauta o in un gatto, e c’è anche uno speciale effetto a tema Festa della Mamma per poter fare degli auguri in videoconferenza davvero particolari.

Google Duo ora con modalità famiglia per scarabocchiare e giocare con l’AR

I bambini possono anche giocherellare con una tavolozza virtuale per disegnare in tempo reale con il dito sullo schermo e regalare così un ricordino digitale ai propri nonni in videochiamata. E come sempre – ricorda Google nel post sul blog che annuncia questo aggiornamento – le videochiamate sono protette con crittografia end-to-end assicurando così che tutto ciò che avviene durante la comunicazione «Resti privato tra te e i tuoi cari».

Ma la novità forse più interessante arriverà tra qualche settimana. Il colosso di Internet infatti ha annunciato che sta lavorando a un sistema per consentire le chiamate di gruppo tramite Google Duo tramite interfaccia web, senza così dover necessariamente installare alcuna applicazione. Inizialmente sarà disponibile soltanto tramite il browser Google Chrome e consentirà per l’appunto di comunicare anche tra più di due account contemporaneamente.

L’app Google Duo per iPhone e iPad si scarica gratis da questa pagina di App Store, oppure per Android da qui su Google Play Store. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Google sono disponibili da questa pagina.

Inoltre partecipare a una videochiamata sarà anche più facile perché, proprio come offrono già oggi altri servizi concorrenti, si potranno invitare le persone tramite la condivisione di un semplice link. Insomma, oltre a Zoom e Skype, avrete l’ennesima alternativa per videochiamare in tempo di quarantena (ma anche dopo). A proposito, avete letto i nostri 10 consigli utili per videochiamare tra iPhone, iPad, Mac, PC, Android e Alexa?

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro torna al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,956FollowerSegui