Google Nest Hub Max, caratteristiche e data di uscita del successore di Google Home Hub

Ecco alcuni dettagli su come potrebbe essere Google Nest Hub Max, il successore dell'attuale Google Home Hub

Google svela per errore Nest Hub Max, lo smart display 10 pollici con camera di sorveglianza

Da qualche settimana Google si è lasciata sfuggire alcune informazioni sul prossimo hub smart, successore dell’attuale Google Home Hub. Prenderà il nome di Google Nest Hub Max, pronto per dar battaglia all’ultima generazione di Amazon Echo Show. Ecco quali potrebbero essere le sue caratteristiche tecniche e la data di lancio.

Anzitutto la data. Alcune indiscrezioni puntano al 7 maggio come possibile finestra di lancio del nuovo prodotto, a un prezzo di circa 200 sterline, circa 230 euro. Non è ancora chiaro quando potrà essere annunciato, ma l’ipotesi è quella che lo vorrebbe sul palco del prossimo Google I/O, al fianco dei Pixel 3a e 3a XL, smartphone di fascia più economica rispetto ai terminali Google attuali.

Google svela per errore Nest Hub Max, lo smart display 10 pollici con camera di sorveglianza

La prima vera differenza rispetto all’attuale Googme Home Hub, come segnala anche Pocket-lint, è il display, che in questo Nest Max dovrebbe essere di 10 pollici, con risoluzione HD. La periferica dovrebbe anche vantare una fotocamera da 12 MP, per permettere videochiamate tra utenti, e rilevare anche eventuali movimenti e, quindi, fungere da antifurto, con tanto di avvisi sonori.

Al suo interno dovrebbe ospitare 2 GB di RAM, al fianco di un processore Amlogic T931, e altoparlanti stereo, oltre a disporre di microfoni integrati e, naturalmente, della possibilità di controllare le varie periferiche smart in casa.

Al momento non sono state  state fornite ulteriori informazioni, ma la sua esistenza non sembra poter essere messa in discussione, dato che la periferica è addirittura apparsa, per qualche istante, sulle pagine ufficiali del Google Store.