fbpx
Home Hi-Tech Android World Google Nest Mini sembra identico all'attuale Home Mini, ecco le differenze

Google Nest Mini sembra identico all’attuale Home Mini, ecco le differenze

Il nuovo smart speaker di Nest non sarà diverso più di tanto rispetto a Googlle Home mini almeno all’esterno: le prime foto di Nest Mini sembrano descrivere una periferica simile all’attuale modello.

In linea con la decisione di rimarcare i prodotti della casa intelligente sotto il brand Nest, anche il nuovo altoparlante smart prenderà il nome di Google Nest Mini, ma le foto in rete puntano su un dispositivo identico al modello del 2017.

Pubblicate da WinFuture, le immagini mostrano un Nest Mini identico a Home Mini, almeno quando è posizionato su un tavolo. L’unico segno distintivo si trova nella parte inferiore, dove è presente un foro per il montaggio a parete e un connettore di alimentazione diverso rispetto a quello Micro USB del primo modello.

Google Nest Mini sembra identico all’attuale Home Mini

Inoltre, altra modifica è rappresentata dalle colorazioni: Google ha deciso ora di abbinare il colore della parte inferiore dell’altoparlante al tessuto in alto. Per quanto riguarda le tonalità, le immagini promozionali confermano che Google ripeterà il nero, grigio chiaro, e corallo, aggiungendo una nuova opzione blu chiaro.Google Nest Mini sembra identico all’attuale Home MiniSulla base di questo rapporto, sembra che Google Nest Mini sarà un aggiornamento molto modesto rispetto al precedente modello, e non un grande upgrade come ipotizzato in precedenza.

Google Assistant, ricordiamo, l’altoparlante smart entry-level della società, che ha debuttato per la prima volta due anni fa. WinFuture afferma anche che il Bluetooth è stato aggiornato alla 5.0, e altre migliorie migliorie potrebbe essere presenti e non visibili nelle immagini rintracciate in rete.Google Nest Mini sembra identico all’attuale Home Mini

Tra le curiosità si ricorda che Google ha disabilitato in modo permanente l’area tattile capacitiva soprastante, dopo la scoperta che l’Assistente registrava l’audio dei clienti da solo e senza pronunciare la key word “OK Google”. Questo ha lasciato Home Mini con la sola possibilità di regolare il volume o sospendere le sveglie; ci si chiede, allora, se Nest Mini proporrà una migliore interazione sulla parte superiore del dispositivo.

La presentazione ufficiale è attesa per domani.

Se volete sapere quale sia attualmente il migliore assistente smart, allora date uno sguardo al confronto tra Alexa, Siri e l’Assistente Google. Il mercato degli smart speaker continua a essere dominato da Amazon e Google, mentre in USA e in poche nazioni si affaccia con percentuali distanti Apple con HomePod. Per un HomePod mini dal prezzo più abbordabile sembra dovremo aspettare almeno fino al prossimo anno.

Offerte Speciali

iPhone 8 64 GB in sconto: solo 480 € su Amazon

Risparmiate su iPhone 8 64 GB: solo 480 €

Su Amazon iPhone 8 scende al prezzo più basso di sempre. Lo pagate solo 480 euro, 80 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,429FansMi piace
95,256FollowerSegui