Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » Phonocut, come creare i vinili in casa a basso costo con un progetto kickstarter

Phonocut, come creare i vinili in casa a basso costo con un progetto kickstarter

Pubblicità

La musica su CD si vende sempre meno, ma incredibilmente c’è un ritorno delle musicassette e il consumo di vinili è in aumento, con millennials e generazione Z che ora sono tra i principali consumatori del disco nero.

Nell’era del digitale, i dischi in vinile con le loro belle copertine sono da tempo tornati ad appassionare i consumatori in tutto il mondo, merito di un formato che aggiunge da sempre valore estetico all’ascolto musicale e arricchisce artisticamente l’esperienza di fruizione con il possesso di un oggetto che è ormai quasi considerato di culto.

Phonocut è un progetto avviato su Kickstarter, il sito di finanziamento collettivo per progetti creativi, che mira alla creazione di un dispositivo che dovrebbe essere disponibile per dicembre del 2020 a un prezzo di 999 € (finanziando in anticipo il progetto). È un’apparecchiatura che dovrebbe stimolare l’interesse di audiofili che amano il tradizionale disco nero, giacché consente di registrare vinili da 7 o 10 pollici in casa.

Phonocut, su Kickstarter un progetto per creare i vinili in casa a basso costo

L’uso sembra piuttosto semplice: si inserisce il supporto analogico (quelli da 10″ sono venduti 10$ l’uno) sul piatto, si collega e riproduce l’audio stereo da una sorgente (es. un computer o un telefono) e si preme il pulsante “Start”. L’apparecchiatura si occupa dell’equalizzazione (tagliando o aumentando particolari frequenze) ed esegue il processo di mastering incidendo un solco a spirale partendo dal bordo esterno verso l’interno.

Sui supporti da 10″ è possibile registrare fino a 15 minuti per faccia e questi possono essere riprodotti con qualsiasi giradischi collegato a un amplificatore. Sui supporti da 7″ è possibile memorizzare da 5 a 7 minuti per faccia, un valore ad ogni modo inferiore ai tradizionali LP da 12″ che permettono di memorizzare fino a 22 minuti per faccia.

Phonocut si presenta come un prodotto di nicchia; rispetto ad altri progetti simili, si differenzia per il costo inferiore richiesto per l’apparecchiatura e la semplicità d’uso.

Florian “Doc” Kaps, il creatore dell’azienda che porta avanti l’idea, parlando con Wired ha riferito che alla base dell’intero progetto c’è la semplicità d’uso: “Deve essere a prova d’idiota” e chiunque deve essere in grado di creare un vinile.

A suo dire “il digitale ha un grosso problema: non è reale. È facile accedere, ma si può solo ascoltare e non si può vedere e toccare. Non si può leccarlo, annusarlo e toccarlo. Noi esseri umani abbiamo cinque sensi e in fin dei conti abbiamo il bisogno di utilizzarli tutti per innamorarci, sentirci felici, instaurare un rapporto di fiducia”.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Il giorno che Apple mise ordine tra gli iPad (finalmente)

Nuovo iPad Air 2024 da 11 pollici 128 Cellular, sconto del 19%

iPad Air da 11" edizione 2024 con rete cellulare va in sconto del 19%. Lo pagate solo 719 euro, invece che 889 €
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità