fbpx
HomeHi-TechAndroid WorldGoogle Pixel 6 Pro romperà la tradizione

Google Pixel 6 Pro romperà la tradizione

Due delle caratteristiche di punta di Google Pixel 6 Pro sono state appena anticipate: schermo curvo e tripla fotocamera posteriore. A suggerirlo sono alcuni disegni 3D da OnLeaks, rispettabile leaker che in passato ha dimostrato di avere tra le mani con buon anticipo diverse informazioni e documenti riguardanti quel che sarebbe poi arrivato sul mercato dal fronte degli smartphone.

Le immagini, se saranno confermate, rappresentano un audace passo avanti per la serie Pixel di Google. Come dicevamo la variante Pro dovrebbe offrire un ampio schermo curvo da 6,67″ e tre fotocamere nel lato posteriore, di cui una sarebbe un teleobiettivo con sistema periscopico. Presumibilmente si tratterà di un pannello OLED, anche se al momento non se ne conosce la frequenza di aggiornamento, e misurerà indicativamente 16,39 x 7,58 x 0,89 centimetri.

google pixel 6 pro

Si prevede inoltre che monterà altoparlanti doppi e il supporto per la ricarica wireless, due funzioni che in realtà ritroviamo già nei Pixel 5. Rispetto a quest’ultimo cambia in maniera importante anche il design: ad esempio le tre fotocamere posteriori sono state spostate all’interno di una striscia orizzontale rialzata e, come si vede dalle immagini, saranno accompagnate da una barra rosso brillante sul lato superiore. Queste indiscrezioni non confermano la presenza del cosiddetto processore “Whitechapel” progettato da Google di cui si è parlato diverse volte nel corso delle ultime settimane.

google pixel 6 pro

Il fatto che la nomenclatura potrebbe passare da “XL” a “Pro” potrebbe inoltre indicare una nuova relazione che dovrebbe esserci tra la versione standard e quella in oggetto. A parte la serie Pixel 5, dove non esiste la variante XL, in precedenza i modelli XL semplicemente indicavano che si trattava dello stesso telefono ma con lo schermo più grande: l’etichetta Pro potrebbe invece significare che si tratta di un telefono di fascia alta dotato delle più potenti tecnologie a disposizione dell’azienda.

google pixel 6 pro

Le immagini comunque ci dicono se non altro che il design di Google Pixel 6 Pro cambierà parecchio rispetto al passato. La serie Pixel di Google, fin da quando esiste, ha infatti mantenuto pressappoco lo stesso aspetto da una generazione all’altra, e in fin dei conti non è stato un male perché ha permesso all’azienda di guadagnarsi la reputazione di smartphone dal design semplice: ma se come dicevamo questi rendering tridimensionali dovessero risultare veraci allora dimostreranno che Google si sta dando da fare per sfidare gli smartphone di fascia alta anche da questo punto di vista.

Per ora non è stata confermata una data di presentazione, ma è lecito aspettarsi che venga rispettato il tradizionale periodo autunnale come momento migliore per l’annuncio e la successiva commercializzazione. Forse entro quest’anno arriverà anche uno smartwatch Pixel. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Google sono disponibili qui, invece per i dispositivi Pixel si parte da questa pagina.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial