fbpx
HomeHi-TechAudio / Video / TV / StreamingBeats Studio Buds sono approvati dalla FCC prima del lancio

Beats Studio Buds sono approvati dalla FCC prima del lancio

Apple si sta preparando per introdurre sul mercato Beats Studio Buds, i primi auricolari compatti e completamente senza fili del marchio di dispositivi audio che Cupertino ha comprato per 3 miliardi di dollari nel 2014: gli auricolari scoperti grazie agli indizi in iOS 14.6 beta, hanno già ottenuto la certificazione da parte della FCC statunitense.

Ricordiamo che l’esistenza di Beats Studio Buds, non ancora annunciati, è stata scoperta grazie ai riferimenti e anche alle immagini scoperti nella versione beta di iOS 14.6, che Apple ha rilasciato in versione definitiva per tutti nelle scorse ore. Oltre al design compatto, senza il tradizionale stelo che contraddistingue finora Apple AirPods, richiama altri auricolari senza fili in commercio: le immagini puntano a diverse colorazioni, incluso nero, bianco e rosso.Le foto degli auricolari Beats Studio Buds nella beta di iOS e tvOS 14.6

L’approvazione da parte della Federal Communications Commission, siglata FCC non rivela purtroppo ulteriori dettagli su specifiche e funzioni di Beats Studio Buds: il documento emerso nelle scorse ore significa però che annuncio e lancio in commercio sono sempre più vicini. In base agli indizi emersi negli scorsi giorni sappiamo che impiegheranno un chip Apple wireless per l’accoppiamento rapido a iPhone e agli altri dispositivi e computer di Cupertino e che come gli Airpods Pro, offriranno anche la cancellazione attiva del rumore. Come gli AirPods anche i prossimi Beats Studio Buds avranno a disposizione un contenitore rigido per trasporto e ricarica con colore in tinta con gli auricolari.Beats Studio Buds sono approvati dalla FCC prima del lancio

Nella registrazione presso la FCC di Beats Studio Buds è contenuto uno schema tecnico che riportiamo in questo articolo: il documento, segnalato da MyHealthyApple si concentra per lo più su parametri e specifiche di funzionamento Bluetooth, oltre a contenere le clausole di riservatezza come sempre richieste da Cupertinoper i prodotti non ancora presentati. Ricordiamo che la certificazione FCC è un prerequisito obbligatorio per poter commercializzare in USA qualsiasi dispositivo elettronico dotato di funzionalità wireless.Beats Studio Buds sono approvati dalla FCC prima del lancio

Nel momento in cui scriviamo non sono ancora emerse indicazioni sul possibile prezzo di vendita di Beats Studio Buds: come termine di confronto attualmente gli auricolari Powerbeats Pro, sempre completamente wireless ma molto più grandi e dotati di archetto per fissarli meglio all’orecchio sono proposti al prezzo di 249,95 euro.

Per conoscere tutte le novità sulle cuffie Beats potete fare riferimento a questa sezione del nostro sito web. La recensione degli AirPods Pro è invece disponibile a questo indirizzo. Per tutte le notizie e gli articoli di macitynet dedicati agli Accessori Audio e in particolare ad AirPods si parte dai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial